Sportcourt: Arancione nel Kuip tutto esaurito contro la Norvegia | gli sport

Tieniti aggiornato con tutte le notizie sportive. Abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito per il calcio, il tennis, lo sci, gli sport motoristici, il ciclismo e le freccette, in cui vengono evidenziate le cose più importanti di questi sport. In questa sezione, altri messaggi sono discussi principalmente nello Sport Kort.

Il corridore di salto Jochems vede i progressi in calo alla Coppa del Mondo

18:00Il saltatore Kevin Jochems ha ridotto il suo vantaggio nella classifica di Coppa del Mondo a 3 punti. Lo stesso olandese non ha preso parte a Verona e ha visto lo svedese Jens Frederiksson finire quinto. Dopo tre gare di Coppa del Mondo, Jokims ha 30 punti e Fredrickson 27 punti.

Willem Gref ha giocato per l’Olanda a Verona. Il salto ostacoli è arrivato al numero 13 al suo debutto con Grandorado TN. „Poiché Grandorado TN ha preso a calci i suoi zoccoli sul percorso, ho dovuto tirarmi indietro per saltare. Questo fa parte del nostro sport. Ma Grandorado ha saltato in modo anomalo», Griff era soddisfatto.

La Coppa del Mondo prevede undici gare.

Il golfista Will Besling chiude a metà il Portugal Masters

17:18: Wil Besseling ha terminato nel bel mezzo del Master in Portogallo. Il 35enne olandese ha concluso quattro giorni a Vilamoura con una serie di 68 colpi (-3). Ha concluso con un punteggio di 282 (-2), finendo 43° nella classifica finale.

Il belga Thomas Peters ha vinto l’European Tour. Ha concluso il match grazie ad un round finale di 68 colpi su un totale di 265. Per il 29enne Peters si trattava del quinto titolo su questo circuito professionistico.

Proprio Luten non è riuscito a qualificarsi per l’ultimo weekend a Vilamoura venerdì.

Arancioni nella cessione del Kuip contro la Norvegia

16:46: La nazionale olandese chiude le qualificazioni ai Mondiali contro la Norvegia a Kuip Esaurito. Più di una settimana prima dell’inizio della partita, KNVB ha annunciato che tutti i biglietti erano esauriti. Il Feyenoord Stadium può ospitare 43.000 spettatori martedì 13 novembre.

Dopo otto delle dieci partite del girone G, l’arancione ha due punti di vantaggio sui norvegesi. La squadra del Ct della nazionale Louis van Gaal gioca sabato prima a Podgorica contro il Montenegro e tre giorni dopo ospita la Norvegia con una coppa piena.

La vincitrice del girone si qualifica direttamente per i Mondiali del prossimo anno in Qatar. Il numero 2 va ai playoff. La squadra arancione ha perso l’ultimo Mondiale in Russia, nel 2018. Il Van Gaal riceverà i suoi nazionali allo Zeist martedì. La selezione lavorerà quindi verso un duello con il Montenegro.

Anche i giocatori di pallamano perdono contro la Danimarca campione del mondo

16:46Anche i giocatori di pallamano olandesi hanno perso la loro seconda e ultima partita in una sessione di allenamento in Norvegia. E la squadra dell’allenatore della nazionale Erlinger Richardson si è inchinata 33-19 alla Danimarca campione del mondo, dopo il risultato del primo tempo 16-10.

L’Olanda ha già subito una grossa sconfitta sabato contro la Norvegia (40-29). La squadra Orange ha approfittato del torneo in preparazione del Campionato Europeo all’inizio del prossimo anno in Ungheria e Slovacchia. Islanda, Portogallo e Ungheria sono le contendenti della fase a gironi.

READ  Joanna Konta corrisponde all'impegno di quarantena di Wimbledon

Bagnaia assegna a Ducati il ​​titolo mondiale in MotoGP

15:34Il pilota motociclistico Francesco Bagnaia ha aiutato la sua squadra corse Ducati a conquistare il titolo MotoGP World Motorcycle Builders. Il 24enne italiano ha vinto il Gran Premio del Portogallo a Portimão, penultima gara dell’anno. Lo spagnolo Joan Mir è arrivato secondo e Jack Miller è arrivato terzo. L’australiano è compagno di Bagnaia in Ducati.

Il campione del mondo Fabio Quartaro si è ritirato. Il francese, che alla fine del mese scorso aveva già conquistato il titolo mondiale di singolare in Serie A a Misano, è sceso di cinque turni. Questa è stata la prima uscita di Quartararo in questa stagione.

Due round prima del traguardo, i piloti Miguel Oliveira e Iker Lecon sono caduti e stavano lottando per il decimo posto. A causa della necessità di fornire cure mediche in pista, la direzione di gara ha deciso di alzare bandiera rossa e fermare la gara. Il punteggio in quel momento è stato utilizzato come punteggio della partita. Bajnaya, partito dalla pole position, secondo nella classifica di Coppa del Mondo, ha festeggiato la sua terza vittoria stagionale.

Ducati è ormai certa del titolo mondiale con i costruttori 332 punti. La Yamaha è al secondo posto con 298 punti, la Suzuki con 227 punti. La prossima settimana la stagione si concluderà con il GP di Valencia.

L’Aston Villa esonera l’allenatore Smith

14:56: Dean Smith non è più il manager dell’Aston Villa. Al 50enne britannico è stato detto domenica che avrebbe dovuto lasciare a causa dei risultati deludenti. La dirigenza del club ha preso la decisione due giorni dopo la sconfitta per 1-0 dell’Aston Villa contro il Southampton.

Smith è stato capo allenatore del Birmingham FC per poco più di tre anni. Nella sua prima stagione, ha riportato l’Aston Villa ai massimi livelli. Successivamente, l’Aston Villa ha concluso 17° e 11° la scorsa stagione. L’Aston Villa è attualmente al 15° posto.

Non si sa ancora chi sarà il successore di Smith all’Aston Villa.

Il ciclista Van Anweruj conquista il titolo europeo con promesse

14:50Shereen Van Anroe vince il titolo U-23 ai Campionati Europei nel Westershire. Il diciannovenne della Zelanda ha tagliato il traguardo da solo sul Monte VAM a Drenthe con uno stretto vantaggio sul difensore del titolo e connazionale Puck Pieterse. Con la medaglia di bronzo per Fem van Empel, l’intero podio si è tinto di arancione nella competizione dei corridori U-23.

Van Enroj ha regalato all’Olanda il suo terzo titolo in questo campionato europeo di ciclocross. Ryan Camp ha trionfato nei voti e Lucinda Brand è diventata la campionessa femminile.

Dopo essere caduto all’inizio della gara, Peters è stato costretto a inseguire. Van Enroj ha corso da solo davanti. Il campione in carica è tornato in 10 secondi, ma non è riuscito a colmare il divario.

Almere City nel suo stadio contro l’ADO Den Haag

14:33: L’Al-Maer City FC ha perso un’altra partita casalinga in First Division. Sei giorni dopo la vittoria (1-2) dell’Helmond Sport, la squadra di coach Gertjan Verbeek davanti a più di 3.000 spettatori è scesa all’ADO Den Haag: 1-3. Almir ha solo un punto nelle ultime cinque partite casalinghe.

READ  Miliardi per un'Italia più verde, ma questa volta Draghi riuscirà a spendere i soldi dell'Ue?

Lance Duigwestein porta in vantaggio i padroni di casa al 12′ in contropiede. Con le reti al 36′ e al 40′, Sem Steijn e Thomas Verheydt hanno assicurato che l’ADO entrasse in vantaggio nel primo tempo. Il sostituto Vicente Biswegen ha vinto la partita nel recupero, 1-3.

ADO è salito all’ottavo posto grazie alla vittoria. Almir City è al 18° posto e ha solo TOP Oss e FC Dordrecht sotto di loro.

Shevchenko torna in Serie A da allenatore del Genoa

1,56 mAndriy Shevchenko inizia il suo primo lavoro come allenatore di club con il club italiano Genova. Il 45enne ucraino è stato l’allenatore della nazionale del suo paese negli ultimi cinque anni. Shevchenko ha deciso di non rinnovare il suo contratto dopo gli Europei della scorsa estate.

Sostituisce l’ex capocannoniere della Dinamo Kiev e del Milan Davide Balardini, esonerato sabato a Genova. La squadra ha vinto una sola partita di Serie A in questa stagione ed è sotto la zona retrocessione con 9 punti. Lo stesso Shevchenko ha segnato quasi 130 gol in Serie A con il Milan, vincendo la Champions League nel 2003 e lo scudetto un anno dopo. L’ucraino ha vinto il Pallone d’Oro nel 2004 come miglior calciatore d’Europa.

Sotto la guida di Shevchenko, l’Ucraina si è qualificata per il Campionato Europeo 2020. Quel torneo si è svolto nell’estate del 2021 a causa della crisi di Corona. L’Ucraina ha iniziato il Campionato Europeo con una sconfitta ad Amsterdam contro la nazionale olandese (3-2), ma ha poi raggiunto i quarti di finale. L’Inghilterra era troppo forte per la squadra di Shevchenko (0-4).

Sotto la guida di Oleksandr Petrakov, successore di Shevchenko, l’Ucraina rischia di perdere il Mondiale del prossimo anno in Qatar.

Il motociclista spagnolo Acosta (17) vince il titolo mondiale Moto3

13.55 ore: Il motociclista spagnolo Pedro Acosta ha vinto immediatamente il titolo mondiale nella sua prima stagione in Moto3. Il diciassettenne pilota KTM di Mazarrón ha conquistato il titolo al penultimo Gran Premio della stagione, in Portogallo. La gara si è conclusa alla grande per Dennis Foggia, seconda testa di serie italiana in classifica.

Foggia stava guidando la sua Honda all’ultimo giro. Dopo essere stato superato da Acosta in un angolo interno, è stato colpito alle spalle dal sudafricano Darren Bender. Entrambi sono caduti. Il 20enne Foggia ha visto svanire le sue possibilità di vincere il titolo mondiale. Acosta ha vinto il gran premio e quindi anche il titolo.

Lo spagnolo è arrivato in Portogallo, 21 punti di vantaggio sul Foggia. “Non so cosa dire, voglio solo ringraziare tutti”, ha balbettato Acosta, che ha ottenuto la sua sesta vittoria della stagione in Portogallo. Passerà in Moto2 dopo questa stagione.

In quella categoria, la lotta per il titolo non si deciderà fino alla prossima settimana nell’ultima gara di Valencia, anche se Remy Gardner ha fatto molto bene in Portogallo. Il pilota australiano della Red Bull KTM Ajo ha ottenuto la sua quinta vittoria della stagione e ha aumentato il suo vantaggio sul collega spagnolo Raul Fernandez a 23 punti in testa alla Coppa del Mondo. Fernandez, partito primo, ha tagliato il traguardo secondo. Per diventare il campione del mondo, il 21enne spagnolo deve vincere a Valencia e sperare che Gardner ottenga pochi o nessun punto.

READ  La natura oggi | Pianta da marciapiede della settimana: Robert's Grass

L’olandese Bo Bendsneyder ha guidato dal 29° posto alla partenza in Portogallo al 15° al traguardo e ha guadagnato un punto in Coppa del Mondo. Bendsneyder ha alzato il suo punteggio a 46 punti.

In MotoGP, il francese Fabio Quartaro ha già conquistato il titolo mondiale alla fine del mese scorso.

Parla dei progressi del Feyenoord City la prossima settimana

12:20 La prossima settimana tutte le parti coinvolte nel Feyenoord discuteranno dell’implementazione dell’ampio progetto nel sud di Rotterdam. Secondo la radio regionale Rijnmond, la squadra di calcio del Feyenoord non vede più l’arrivo di un nuovo stadio, che eliminerebbe una parte importante del Feyenoord City. Nessuna delle parti coinvolte ha voluto confermarlo.

“Le discussioni tra le due parti si svolgeranno di nuovo entro la prossima settimana”, ha detto un portavoce del Feyenoord City. “Poi vedremo come andrà. È una sfida complessa. Nel caso in cui lo stadio non venga costruito, cosa improbabile, ed è solo un’ipotesi al momento, lo sviluppo dell’area continuerà come di consueto. Ma in una forma modificata Nessuno sa come sarà questa modifica.

A seguito della crisi della Corona, i costi dei materiali da costruzione sono aumentati notevolmente, tra le altre cose. Tutte le parti hanno pagato 444 milioni di euro per la nuova costruzione dello stadio lungo Maas. Feyenoord ha sempre sottolineato che i costi non dovrebbero essere più alti come condizione per partecipare al progetto.

Doncic spara ai Mavericks per vincere la campana

09:30 Il giocatore di basket Luka Doncic ha segnato per i Dallas Mavericks vincendo nell’ultimo secondo della partita casalinga contro i Boston Celtics. Al suono della campanella, lo sloveno ha segnato tre punti. I Mavericks regalano la sesta vittoria stagionale: 107-104.

Il 22enne sloveno ha segnato 33 punti. Jason Tatum ha segnato 32 punti per i Celtics.

I Miami Heat hanno vinto la loro prima partita contro gli Utah Jazz davanti al pubblico di casa: 118-115. Donovan Mitchell ha aggiunto 37 punti per il club ospite, ma ciò non è stato sufficiente per evitare la seconda sconfitta stagionale. Al club ospitante, Kyle Lowry ha firmato una cosiddetta tripla doppia: 20 punti, 10 assist e 12 rimbalzi. Jimmy Butler ha realizzato due tiri liberi negli ultimi secondi. Il Miami Heat e Utah Jazz hanno vinto sette partite e perso due.

I Philadelphia 76ers hanno sconfitto i Chicago Bulls 114-105. Joel Embiid ha superato i Sixers con 30 punti e 15 rimbalzi. Philadelphia guida la NBA con otto vittorie e due sconfitte, seguita dai Miami Heat (7-2) e dai Bulls (6-3).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24