Sportsort: i piloti russi non sono più i benvenuti nelle competizioni internazionali | gli sport

Tieniti aggiornato su tutte le novità sportive. Abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito per calcio, tennis, sci, sport motoristici, ciclismo e freccette, in cui vengono evidenziate le cose più importanti di questi sport. In questa sezione, altri messaggi sono discussi principalmente in Sport Kort.

Sydney vince i 60 metri a ostacoli a Madrid

23:24L’atleta Zoe Sidney ha vinto i 60 metri ostacoli alle competizioni indoor di Madrid. L’ho fatto con un record personale di 7,95.

Sydney aveva già raggiunto il massimo dei Campionati Mondiali Indoor.

RB Lipsia dopo la sua grande vittoria in semifinale alla DFB Pokal

20:43: Mercoledì l’RB Lipsia ha raggiunto in modo convincente le semifinali in una lotta contro la Pokal, il campionato di Coppa di Germania. In una visita alla seconda divisione Hannover 96, il club della Bundesliga si è rivelato molto forte: 0-4.

Lipsia in vantaggio per 2-0 dopo 22 minuti, entrambe le volte il gol è arrivato dal piede di Christopher Nkunku. Il francese era fermo due volte alla fine del fulmineo tachimetro. Nel suo secondo gol, ha battuto il portiere Ron Robert Zeller e ha tagliato il difensore Marcel Frank. Il dislivello è rimasto visibile anche dopo la pausa. Ciò si è riflesso negli obiettivi di Konrad Laimer e Andre Silva. Mark Demers, contratto dal Feyenoord, ha giocato solo per il primo tempo nel club ospitante.

I cavalieri russi non sono più i benvenuti nelle competizioni internazionali

20:34: Cavalieri, cavalli e ufficiali di Russia e Bielorussia non sono più i benvenuti nelle competizioni internazionali. Questo è ciò che ha deciso la FEI in risposta all’invasione russa dell’Ucraina. Inoltre, non è consentito partecipare sotto una bandiera neutra.

In precedenza, l’organizzazione ha deciso di annullare tutte le competizioni internazionali sul suolo russo e bielorusso.

Russi e bielorussi non potevano effettivamente partecipare a eventi equestri nei Paesi Bassi. Lo aveva annunciato in precedenza la Federazione equestre KNHS.

Snelink estende il contratto con Jumbo-Visma

19:56: Il pattinatore di velocità Beau Snellink ha rotto e prolungato il suo contratto con il Team Jumbo-Visma. Di conseguenza, ora ha un impegno fino al 2024 per formare l’allenatore Jacques Urey.

Snelink si sta attualmente preparando per i campionati mondiali a tutto tondo ad Hammar. “Penso che sia fantastico che Jumbo-Visma abbia espresso la sua fiducia in me e, estendendo ora, ha dimostrato che la fiducia è reciproca. È solo un clic e mi piacerebbe far parte di questa squadra ancora per un po’. “

Critiche alla decisione di non escludere le Paralimpiadi russe

19:55: La decisione del Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) di consentire agli atleti di Russia e Bielorussia di partecipare alle Paralimpiadi ha suscitato molte critiche, ma anche una certa comprensione. La risposta è stata forte in particolare dalla Germania. “Questo è un giorno buio per il movimento paralimpico”, ha affermato Julius Bucher, presidente del Comitato paralimpico tedesco. Ha accusato di codardia la Iraq Petroleum Company.

Ai Giochi Paralimpici, che inizieranno venerdì, gli atleti provenienti da Russia e Bielorussia potranno gareggiare sotto bandiera neutra. Ciò è contro il parere del Comitato olimpico internazionale, che lunedì ha chiesto che gli atleti di entrambi i paesi siano banditi dalle competizioni internazionali a causa dell’invasione russa dell’Ucraina. All’inizio della giornata, il presidente dell’IPC Andrew Parsons ha definito questo un “momento difficile” per il mondo e il suo comitato, ma ha invitato i partecipanti a non trattare gli atleti provenienti da Russia e Bielorussia in modo diverso. “A differenza dei loro governi, non sono loro gli aggressori”, ha detto Parsons a Pechino.

READ  Hamilton: "Ero davanti a Verstappen e ho cercato di evitare una collisione"

Bucher, che si trova in Cina, ha definito la decisione negativa e ha notato i partecipanti ucraini che chiamavano a casa ogni giorno chiedendo se i loro cari fossero ancora vivi. Anche il ministro dello sport britannico Nadine Doris ha espresso la sua insoddisfazione. “Questa è una decisione sbagliata e chiedo all’IPC di riconsiderarla. Lascia che si uniscano al mondo nel condannare questa barbara invasione bandendo gli atleti dalla Russia e dalla Bielorussia”, ha scritto Doris su Twitter.

Il Comitato paralimpico canadese (CPC) ha affermato di sostenere le misure dell’IPC, anche se avrebbe preferito impedire la partecipazione di atleti provenienti da Russia e Bielorussia. “Ma comprendiamo che ciò non è possibile nemmeno per motivi legali”, ha affermato il Comitato per la protezione dell’infanzia. “Ci auguriamo di avere presto un incontro in cui i membri dell’IPC possano rivedere lo stato di appartenenza di Russia e Bielorussia”.

Anche il Comitato Olimpico e Paralimpico degli Stati Uniti (USOPC) ha espresso delusione per il risultato. “Anche se possiamo simpatizzare con la difficoltà di questa decisione e il desiderio dell’IPC di proteggere i diritti degli atleti a partecipare”. Gli americani sostengono che i russi ora se la stanno cavando violando la cosiddetta “tregua olimpica”, una tregua concordata intorno ai Giochi Olimpici. Lo trovano anche irrispettoso nei confronti delle vittime della “vana guerra”.

PSV Eindhoven-Gutierrez-Go Ahead

19:11L’allenatore del PSV Eindhoven Roger Schmidt ha fatto entrare Eric Gutierrez nella sua squadra per duellare con i Go Ahead Eagles nelle semifinali della KNVB Cup. Questo a spese della belga Yorbe Vertessen, che siede in panchina al De Adelaarshorst. Domenica in trasferta contro lo Sparta (1-2) era ancora un appuntamento fisso. Il duello a Deventer inizia alle 20:00.

Schmidt ha scelto di unirsi ai centrocampisti Ibrahim Sangare, Gutierrez, Joey Fermann e Mario Gotze. In primo piano Noni Madoike e Iran Zahavi. Gotze ha segnato due gol nel turno precedente contro il Breda (4-0).

La squadra di Eindhoven: manubri. Mauro Jr., Tese, Boscali, Max; Gutierrez, Sancar, Fermann, Gotze; Madwiki e Zahavi.

Dijs e Botman più alti con la squadra di pattinaggio di Reggeborgh

19:10Gli sciatori Wesley Digg e Jano Putman rimarranno più a lungo con il Team Riegeberg. La formazione ha affermato che entrambi hanno esteso i loro contratti per due anni.

“È fantastico poter continuare in questa squadra con giocatori di livello mondiale”, ha detto Diggs, 26 anni, che ha fatto parte della squadra sin dall’inizio. Putman, 21 anni, dice: “Sono con la squadra da tre stagioni e sono stato in grado di fare grandi progressi sin da quando ero giovane. Sono molto felice di poter continuare così”.

Lo sloveno Polanc vince il Trofeo Laigueglia

16:50 Il ciclista sloveno Jan Polanc ha vinto il Trofeo Italiano Laigueglia. Il corridore del Team UAE ha superato tre fucili poco prima del traguardo ed è stato il primo a tagliare il traguardo. Il 2° e 3° posto sono andati anche per i piloti Emirates: lo spagnolo Juan Ayuso ha preceduto il connazionale Alessandro Covey. Il suo connazionale Lorenzo Rota non ha avuto risposta per così tanto gioco di squadra ed è arrivato quarto.

READ  Rilassati a mano sul pulsante di pausa

La primavera del ciclismo italiano è iniziata tradizionalmente con il Trofeo Laigueglia. Per il 29enne è stata la prima vittoria della stagione e la quarta in totale. Ha vinto nelle ultime due tappe del Giro d’Italia ed è diventato il campione di Slovenia nelle cronometro.

E all’ultimo minuto è stato impedito di partecipare alla squadra russa del Gazprom Rosvelo. Ciò è stato il risultato della decisione dell’UCI che le squadre provenienti da Russia e Bielorussia non erano più le benvenute alle gare a causa della situazione in Ucraina.

Judoka Verhagen conclude la sua carriera

14:43 Judoka Sanne Verhagen ha immediatamente concluso la sua carriera. Il 29enne Verhagen ha rappresentato due volte l’Olanda ai Giochi Olimpici.

“Ho deciso di interrompere gli sport più elevati e concentrarmi sulla mia carriera sociale. Sono grato per i bei momenti e le esperienze che i migliori sport mi hanno regalato. Il judo è e farà sempre parte della mia vita”, ha detto Verhagen, che ha gareggiato in la categoria 57 kg.

La scorsa estate, Verhagen ha perso alle Olimpiadi di Tokyo al secondo turno contro Nora Jiakova del Kosovo. Successivamente, ha già espresso dubbi sul proseguimento della sua carriera. “Ora vado in vacanza, poi penserò e vedrò dove finisce la nave. Ho stravolto la mia vita nei giochi. Ogni atleta si concentra su una cosa e deve affrontare alti e bassi. Penso che impari e guadagnare molto, per me ne è valsa la pena”, ha detto in Giappone. Questo è certo”.

Otto anni fa, Verhagen ha vinto la medaglia di bronzo ai Mondiali di Chelyabinsk, in Russia. Non ci sono stati grandi successi negli ultimi anni.

La Tennis Association estende il contratto di Elling di due anni

12:34 KNLTB ha prolungato di due anni il contratto in scadenza del Direttore Tecnico e Commerciale Jacco Eltingh. L’ex tennista 51enne è impegnato nella Tennis Association fino alla metà del 2024.

“Non ho ancora svolto il mio lavoro in KNLTB. Ovviamente sono anche contento dei progressi e dei successi sia dei giovani talenti che dei giocatori senior. La nostra ambizione è quella di avere quattro giocatori tra i primi 100 giocatori di singolare su base strutturale”, ha detto Elling, che era responsabile delle questioni tecniche presso KNLTB.Dal 2017, “dobbiamo continuare a lavorare su questo costantemente”.

Elling è il principale responsabile del miglior tennis, comprese tutte le selezioni nazionali come le squadre di Coppa Davis e Billie Jean King Cup. È anche responsabile in ultima analisi della Superior Exchange, Teachers, Senior Tennis e della National Chair Tennis Selection.

L’Olanda giocherà la Coppa Davis contro il Canada venerdì e sabato a L’Aia con l’obiettivo di assicurarsi un posto nelle finali di Coppa Davis.

Lo sponsor principale del fallimento strangolante dell’FC Groningen

12:44: Lo sponsor principale Office Center dell’FC Groningen è stato dichiarato fallito. La pesante perdita per il prestatore significa una perdita di quasi un milione di euro, ha riferito il club di Eredivisie.

READ  Tokyo 2020 | Perché ci sono due medaglie d'oro nel salto in alto?

“È un duro colpo per il club”, afferma il direttore generale Wouter Judd. “Per molto tempo abbiamo sperato che ci sarebbe stato un altro accordo in cui avremmo potuto almeno aspettarci una parte dei soldi della sponsorizzazione. Quella speranza è stata infranta con il fallimento. Ciò significa un enorme strappo finanziario nei pantaloni. Quasi un milione di euro è un enorme contributo al nostro fatturato”.

Office Center ha già annunciato a settembre 2021 che lascerà il ruolo di sponsor principale dell’FC Groningen. Le parti avevano pattuito la fideiussione principale a tempo indeterminato, con un preavviso minimo di 18 mesi. Ciò significa che il nome dello specialista delle forniture per ufficio scomparirà comunque dalla parte anteriore della maglia bianconera dalla stagione 2023-2024. E secondo il messaggio pubblicato sul sito web del club, dovrebbe essere molto prima.

Le ripercussioni di Esther Verger e Moritz Hendricks sulla Russia

10:01: La leader della squadra paralimpica olandese Esther Verger e il direttore tecnico Maurits Hendrix dell’università NOC*NSF contano sulle conseguenze per la Russia e la Bielorussia ai Giochi Paralimpici di Pechino, che inizieranno venerdì. Lo hanno annunciato i leader del TeamNL tramite un tweet dalla capitale cinese.

“È spaventoso quello che sta accadendo in Ucraina in questo momento. I nostri pensieri sono rivolti a tutti coloro che sono stati colpiti da questa guerra”, hanno scritto. “I Giochi Paralimpici qui a Pechino offrono al mondo dello sport un palcoscenico per far sentire la loro voce. Contiamo sulle conseguenze per la Russia”.

NOC*NSF ha già sostenuto la richiesta del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) per le federazioni sportive di tutto il mondo di non consentire agli atleti di Russia e Bielorussia di partecipare a eventi o organizzare competizioni internazionali in Russia o Bielorussia. Questa chiamata si applica anche al Comitato Paralimpico Internazionale. L’International Petroleum Council (IPC) dovrebbe prendere una decisione mercoledì sulla partecipazione di atleti provenienti da Russia e Bielorussia ai Giochi Paralimpici.

I Dallas Mavericks consegnano ai Los Angeles Lakers la terza sconfitta consecutiva

8:21: I giocatori di basket dei Dallas Mavericks hanno fatto perdere ai Los Angeles Lakers per la terza volta consecutiva nella NBA. Era a Los Angeles, grazie ai 25 punti di Luka Doncic, 109-104 per i Mavericks. LeBron James è stato il capocannoniere della serata insieme ai Lakers con 26 punti.

A 7 minuti dalla fine della partita, la squadra ospite ha subito un ritardo di 100-94, ma ha ottenuto undici punti di fila. I Lakers avevano appena recuperato uno svantaggio di 21 punti in 12 minuti.

I Lakers, che hanno perso per la sesta volta in sette partite, sono stati poi elogiati per la loro forza mentale. Due giorni fa hanno suonato i loro fischi dopo la sconfitta contro i New Orleans Pelicans (123-95).

I Mavericks sono quinti nella Western Conference, ei Lakers stanno cadendo sempre più in basso e ora sono al nono posto. I Lakers hanno vinto il campionato NBA nel 2020. L’anno scorso il titolo è andato ai Milwaukee Bucks.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24