Stefan de Vrij va in tribunale con una richiesta di 22 milioni di euro

Giovedì 6 gennaio 2022 alle 19:15• Ultimo aggiornamento: 19:38

Stefan de Vrij ha intentato una causa per un risarcimento di 22 milioni di euro contro l’agenzia immobiliare Sports Entertainment Group per “atti illeciti”, affermano i rapporti. telegrafo Giovedì notte. Il difensore chiede il rimborso della provvigione ricevuta da SEG in occasione del suo trasferimento dalla Lazio all’Inter nel 2018, nonché un aumento di stipendio retroattivo. SEG nega le accuse di Orange International e le ritiene infondate.

Il giornale ha classificato documenti che mostrano che de Vrij ha chiamato l’ufficio del suo ex agente la scorsa estate. Il caso sarà discusso ad Amsterdam a febbraio. Il proprietario Kees Voss di SEG descrive l’affermazione di De Vrij come “divertente” e dice che è “illogica”. Voss dice in risposta a telegrafo. L’atto di citazione sostiene che SEG abbia influenzato l’account di De Vrij.

Scritto a maggio dell’anno scorso segui i soldi Anche se De Vrij non è stato completamente informato da SEG quando si è trasformato. Da un’inchiesta della piattaforma stampa è emerso che De Vrij aveva l’impressione che la società di brokeraggio lo rappresentasse nelle trattative, ma in realtà la società agiva solo per conto dell’Inter. La faida ha portato alla scissione di De Vrij dalla SEG e ora Mino Raiola lo sta aiutando commercialmente.

De Vrij è stato formato da SEG da quando aveva sedici anni. Non è mai stato stipulato un accordo scritto, perché la fiducia reciproca era alta. De Vrij è diventato un buon amico del suo agente Doniphan Slager, che lavora ancora per SEG. Andavano in vacanza insieme e si vedevano a matrimoni e funerali. A inizio 2018 si avvicinava la data di scadenza del contratto di de Vrij con la Lazio. In fila i club interessati, tra cui Barcellona, ​​Atletico Madrid, Zenit San Pietroburgo e Inter. Nonostante De Vrij non volesse partire a parametro zero, non è stato raggiunto alcun accordo su un nuovo contratto. Poi il ds Egli Tare ha accusato i “clienti” del fallimento della trattativa.

READ  I rocker italiani Manskin adorano offuscare gli stereotipi di genere

De Vrij crede che SEG stesse lavorando per suo conto, ma SEG ha riferito l’anno scorso che lo stesso difensore aveva negoziato con la Lazio e “diversi altri club”, senza raggiungere un accordo. Con un’uscita dalla Lazio che diventava inevitabile, i suoi agenti hanno lentamente guidato de Vrij verso l’Inter. Il contratto è stato organizzato dall’agente senior Jeroen Hoogewerf di SEG. De Vrij si è sentito subito a casa a Milano, ma è diventato sospettoso dei suoi agenti: non ha ricevuto soldi per la firma, cosa che spesso accade negli accordi a tasso zero. A partire dal Relazione annuale internazionale (pagina 13) Durante la stagione 2017/18, il club sembra aver perso € 7,5 milioni al suo arrivo. Secondo documenti classificati che segui i soldi Quei soldi sono spariti nelle tasche di SEG in tre rate.

Questi documenti affermano anche che SEG rappresenta solo gli interessi dell’Inter. Secondo i regolamenti della FIFA per gli intermediari, gli agenti in una transazione non possono avere doppi interessi e il proprietario di SEG Vos ne è consapevole, ha affermato l’anno scorso. segui i soldi. “Non rappresentavamo per Stefan, ma per l’Inter e lui lo sapeva”. secondo segui i soldi Tuttavia, De Vrij lo ha scoperto solo dopo la chiusura dell’affare. Dai documenti risulta che SEG riceverà 200.000 euro per ogni sei mesi in cui de Vrij giocherà a calcio all’Inter. SEG riceverà anche una commissione di 2 milioni di euro se De Vrij rescinderà l’intero contratto. Se Orange viene trasferito a livello internazionale in futuro, l’ufficio di brokeraggio riceverà il 7,5% della commissione di trasferimento. Nel Relazione annuale congiunta (pagina 21) Per la stagione 2018/19 sono già stati segnalati i pagamenti ai broker De Vrij.

READ  Milionario riconosciuto colpevole di omicidio dopo essere scivolato mentre registrava la TV

Tuttavia, SEG guadagnerà solo se De Vrij firmerà effettivamente un contratto e guadagnerà un massimo di 50 milioni di euro nel corso del suo contratto quinquennale; Lo stipendio fissato da SEG per De Frigg era molto più basso. Sarebbero stati 37,5 milioni di euro. Il difensore dei giovani del Feyenoord non saprà nulla di questo accordo tra SEG e Inter. L’ufficio gli ha detto che SEG ha ricevuto una commissione del 12% sull’accordo e che la quota di firma era inclusa nel suo stipendio, come annunciato l’anno scorso. “Forse l’Inter è stata la scelta giusta per De Frij”, ha detto un cliente senior SEG senza nome. segui i soldi. “Ma se l’Inter non avesse pagato così tanto SEG, lui non sarebbe andato lì e SEG gli avrebbe trovato un altro club. Ma hanno pagato abbastanza SEG, quindi De Vrij è andato lì. Anche se non voleva”.

sinistra Hoogewerf segui i soldi Si veda un documento italiano in cui si afferma che SEG agiva per conto dell’Inter, mentre secondo lo stesso documento De Vrij non era rappresentato da nessuno. Questo documento è stato firmato dallo stesso De Vrij. “C’è molto fumo nell’affare, ma non ci riconosciamo nella foto che gli abbiamo volutamente tenuto lontano”, ha confermato l’uomo che ha organizzato il contratto di De Vrij. Lo stesso de Vrij non ha voluto rispondere; Un ex dipendente della SEG ha definito “ingiusto” quanto accaduto al difensore e ha parlato di mancanza di trasparenza. “Allo stesso tempo, i calciatori hanno acconsentito a questo, perché la SEG stava lavorando per loro. Non voglio difendere la SEG, ma quello che ho fatto non era sbagliato. I giocatori si sono lasciati rappresentare dalla SEG, che costa solo la commissione dei giocatori. La cooperazione dipende totalmente dalla fiducia. Ma quando si arriva a questo, si scopre che non lo è.”

READ  I fratelli Amersfoort dietro il video di Roth: "Volevamo augurare buon compleanno alla gente, soprattutto in questo momento difficile"

De Vrij ha dichiarato nel richiamo di non essere a conoscenza del ruolo svolto da SEG un anno e mezzo dopo il suo trasferimento. Per questo chiede un compenso di sottoscrizione oltre alla provvigione, e vuole che SEG rimborsi la differenza tra il suo attuale stipendio di 37,5 milioni di euro e lo stipendio massimo di 50 milioni. Il suo avvocato, Dick Van Vosquelen, accusa SEG di aver commesso illeciti e di aver violato il divieto di servire due persone nel mandato di comparizione. Secondo Van Voskuilen, SEG non ha aderito alle regole KNVB e FIFA per l’agente. De Vrij correrà anche il rischio di ricevere ulteriori accertamenti e sanzioni dal fisco italiano a causa del discutibile corso degli eventi.

Secondo l’avvocato, De Vrij può presumere che SEG abbia negoziato con l’Inter per suo conto nel 2018 e non viceversa. Secondo SEG, le accuse sono infondate. Non c’era nessun contratto tra SEG e il calciatore per quanto riguarda il passaggio all’Inter, e lui stesso ha confermato nel suo contratto che SEG lavorava esclusivamente per l’Inter, ed è stato informato più volte della commissione sollevata da SEG. “A seguito del suo trasferimento, De Vrij è diventato uno dei cinque giocatori più pagati dell’Inter. Non è stato danneggiato in alcun modo dalle azioni di SEG o dalla commissione che Internazionale ha pagato a SEG”, il portavoce dell’agenzia.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24