‘Stillwater’ è sotto tiro, il regista si fa sentire


Stillwater, con Matt Damon, uscirà a fine mese. Tuttavia, il film è già stato criticato. Il regista Tom McCarthy ora sta difendendo il suo lavoro.

La storia ruota attorno a Bill Baker (Damon) che scopre che sua figlia è stata arrestata a Marsiglia per un omicidio che lui nega. Senza conoscere la lingua o la cultura, Bell si reca in Francia per liberare sua figlia.

la mia storia
Recentemente, una donna di nome Amanda Knox ha criticato il film. Knox ha trascorso quasi quattro anni in una prigione italiana dopo essere stata ingiustamente condannata per aver ucciso la sua coinquilina. Dice anche che il film è basato sulla sua vita, ma che non è mai stata contattata.

Dai un’occhiata al suo post qui sotto:

difesa
Secondo McCarthy, questo non è vero. Come dice il regista in una recente intervista:Ho un grande rispetto per Amanda e quello che ha passato è terribile. È fantastico che la sua innocenza sia stata finalmente dichiarata“.

Oggi ha l’opportunità di raccontare la sua storia ed è un bene che lo faccia. Ma non ha ancora visto Stillwater. Ricorda le cose che non sono nel film. Stillwater è pura finzione e non ha nulla a che fare con la sua vita. Ammetto che le storie vere ci hanno ispirato, ma Stillwater è la storia di Bill Baker“.

READ  Chris Pratt non è il Mario di cui abbiamo bisogno, ma è quello che ci meritiamo

Qualche anno fa ho girato un film Spotlight. Questo era, ovviamente, basato su persone reali e cose realmente accadute, ma non è sicuramente il caso di Stillwater. La storia e tutti i personaggi sono inventati nel film“.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24