Stuzzichini sul senso di colpa per i genitori in ritardo: “Non è sempre tempo per i bambini”

Avviare un’attività all’estero è una grande avventura e non saprai mai se lo stai facendo bene. Nella trasmissione “Ik Vertrek Even Weg” di sabato, vediamo come i Geurts di Spagna traggano ispirazione dalle Mensings d’Italia e viceversa. Entrambi i coniugi sono desiderosi di imparare l’uno dall’altro come conciliare il lavoro da casa e la vita familiare. Come l’hanno vissuta le coppie e quali consigli hanno portato con sé?

“Avrebbe preferito che avessimo tempo per lui tutto il giorno, cosa che a volte non funziona”.

Tutto sembra filare liscio per la famiglia Geurts. Cinque anni fa, Dirk, Vikje e i loro figli, una bella Jeep, hanno lasciato la loro vita idilliaca ad Amsterdam alle spalle per inseguire i loro sogni in Spagna. Volevano sentire il sole sulla loro pelle e rendere felici le persone con un simpatico titolo festivo. Hanno comprato una casa in cima a una montagna in Andalusia, dove volevano costruire case per le vacanze. Il bed and breakfast ad Andalus è ormai un enorme successo e la famiglia si è allargata. Tuttavia, hanno ancora affrontato un grosso problema: come combini la vita familiare e il lavoro da casa?

La famiglia Minsingh vive in Italia da solo 1,5 anni e, nonostante si siano già stabiliti molto, stanno ancora cercando. Si imbattono in regole che li rendono frustrati dal loro entusiasmo. Hanno anche difficoltà a stare con i bambini. Quindi trovano interessante dare un’occhiata a una famiglia che è in attività da un po’ di tempo.

Leggi anche:

Come sono Martijn e Sean di Ik Vertrek?

Quando le due famiglie si incontrano in Italia, scattano subito. Oltre ai bambini, le donne che si sono ritrovate totalmente sembravano sentirsi immediatamente ascoltate quando si trattava del prezzo elevato di una piscina. Sebbene alla famiglia Minsingh piacesse ospitare i propri ospiti in una delle loro tende di lusso, il governo italiano sta lavorando contro di loro. Ad esempio, hanno recentemente condotto un’irruzione che li ha costretti a interrompere immediatamente l’offerta di alloggi. Inoltre, sono stati anche multati di 15.000 euro.

READ  Prime immagini della terza stagione di "Summertime".

Anteprima in miniatura

Leggi anche:

Un episodio di partenza pieno di cliché: ‘Non c’è business plan’

E questa non è l’unica battuta d’arresto che hanno dovuto affrontare negli ultimi anni. Inoltre, il maggiore di loro ha avuto difficoltà nella loro nuova vita e ha sentito molto la mancanza dei suoi amici. Il fatto che abbiano dovuto chiudere a causa di Corona ha avuto un enorme impatto su di lui. “Dylan ha avuto molti problemi a rinunciare a Castricum. Tutti i suoi amici erano lì e per di più, ovviamente c’era il Covid”, questo è stato il più grande colpevole secondo Rosalie. “Se ha finito subito in un nuovo semestre, avrà ovviamente alcune distrazioni e cose del genere”.

“Avrebbe preferito che avessimo tempo per lui tutto il giorno, e che a volte semplicemente non funziona”, aggiunge suo marito Jean-Paul. Il loro figlio Dylan sta andando molto meglio ora, “ma il primo anno è stato un duro colpo”.

Anteprima in miniatura

Leggi anche:

Lascio anche “fluttuare” per gli spettatori: “Blocca nel plesso solare”

Poche settimane dopo, spetta alla famiglia Minsingh andare in Spagna. La principale somiglianza tra le famiglie è che hanno un’attività da casa, che è una sfida enorme per entrambi. “Non abbiamo lavoro, né vita privata… abbiamo una cosa importante e basta. Ed è difficile a volte”, ha detto Vikje a Rosalie mentre cuoceva la pizza in Spagna. “Quello che mi manca a volte è che abbiamo un giorno intero con noi cinque”. Eppure non si sente in colpa per i suoi figli: “C’è tanto in cambio di quello che diamo loro, per esempio, siamo sempre a casa”.

Sto andando via per un po’ Può essere visto ogni sabato alle 22:30 su NPO 1. Guarda l’episodio di questa settimana qui Di ritorno.

READ  Il primo teaser trailer di Pinocchio, Guillermo del Toro

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24