tiro alla fune polacco-americano

Guardando avanti e approfondendo: questa è la tua dose settimanale di Europamania: tutto ciò che devi sapere sugli sviluppi in Europa. In questo numero: schermaglie polacco-americane, l’Europa abbraccia le api e scala le montagne con Janez Jansa.

1. La schermaglia polacco-americana…

Dovrebbe riguardare sempre la Polonia? La scorsa settimana c’è stato molto da fare a Varsavia, in particolare per quanto riguarda lo stato di diritto e l’escalation del conflitto tra la Polonia e l’Unione europea. Ma che dire del rapporto con gli Stati Uniti?

Potrebbe anche essere migliore. Scorso Picchi Alio si è lamentato, l’Incaricato d’Affari statunitense di Varsavia, sul trattamento riservato al canale televisivo TVN di proprietà dell’American Discovery Media Group. Forse nel contesto dei suoi sforzi per “polarizzare” i media, il governo polacco sembrava non voler rinnovare la licenza di TVN.

TVN occupa un posto speciale nel panorama dei media. Da quando l’emittente governativa TVP si è evoluta in un portavoce del governo, TVN e il suo canale di notizie TVN24 hanno agito come controparte critica indipendente di TVP. Ciò ha portato spesso a dure critiche da parte del governo.

Ma il PiS, il più grande partito al governo, sta valutando di cambiare la legge. Quindi le aziende al di fuori dello Spazio economico europeo non dovrebbero essere in grado di controllare le preoccupazioni dei media polacchi. Quindi il proprietario di TVN è americano.

Bex Aliu ha recentemente affermato che gli Stati Uniti sono “estremamente preoccupati” per gli sviluppi. Ha detto che la stampa senza restrizioni è fondamentale per la democrazia e TVN è stata una parte essenziale del panorama dei media polacchi per più di 20 anni. È consuetudine che l’ambasciata degli Stati Uniti a Varsavia difenda la sussidiaria della Discovery. Georgette Mosbacher, l’ambasciatore degli Stati Uniti a Varsavia fino a gennaio, ha fatto lo stesso quando i politici polacchi erano troppo duri.

C’è stata molta agitazione per la sua successione. Il presidente degli Stati Uniti Biden vuole inviare Mark Brzezinski, figlio dell’ex consigliere del governo degli Stati Uniti Zbigniew Brzezinski, come nuovo ambasciatore. Ma La Polonia inizialmente si rifiutò di accettarlo: Brzeziński è stato prima costretto a rinunciare al suo diritto alla cittadinanza polacca (tramite suo padre, che era polacco-americano), poi benvenuto.

READ  NXP lavora per costruire chip come una lancia e ridurre 18 milioni di turisti aerei nei Paesi Bassi

Ma Brzeziński dice che non è affatto un cittadino polacco, e non l’ha chiesto. Tuttavia, Varsavia ha insistito affinché Brzezinski chiedesse al presidente Andrzej Duda di revocare il suo diritto alla cittadinanza.

…e possibili soluzioni alla crisi

Come risolvere questo? Qui servivano lubrificanti diplomatici. Et voilà: Varsavia può essere flessibile se necessario. Lo scorso fine settimana, il governo ha preso Secondo i media Ora era improvvisamente contento della dichiarazione di Brzeziński che non intendeva richiedere la cittadinanza polacca.

Potrebbe esserci anche una via d’uscita per TVN. L’accordo, che è una delle tre parti del governo polacco, propone di modificare la legge sulla proprietà dei media in modo tale che le aziende dei paesi membri dell’OCSE (vale a dire gli Stati Uniti) abbiano una partecipazione superiore al 49% nei gruppi di media in Polonia . Il problema è stato risolto.

Nel frattempo, anche la Polonia sta introducendo iniziative su un livello completamente diverso. Il ministro della Difesa polacco Mariusz Blaszczak ha dichiarato mercoledì che vorrebbe acquistare 250 carri armati Abrams negli Stati Uniti “in risposta alle sfide che vediamo nella sicurezza internazionale”.

Plaszak, ovviamente, stava parlando della guerra nella vicina Ucraina e di una Russia più assertiva, e ha stipulato: una posizione più aggressiva nella regione. La Polonia vuole pagare 6 miliardi di dollari per i carri armati.

Un'ape che lavora in Danimarca.
Un’ape che lavora in Danimarca.
Foto: Reuters

2. L’Europa è lì anche per le api

Molti insetti impollinatori come le api non hanno vita facile nell’UE. Ciò ha a che fare con il cambiamento climatico, i pesticidi e gli insetti non comunitari aggressivi e il progresso degli edifici.

Ma l’Europa c’è anche per le api, e per sedici milioni di alveari… Produce 234.000 tonnellate di miele all’anno, secondo la Commissione Europea. E così, a fine giugno, il commissario europeo per la salute e la sicurezza alimentare, Stella Kyriakides, ha incontrato i ministri dell’agricoltura dell’UE con l’invito a fissare un obiettivo per la protezione delle api, tema su cui è impegnato il sindacato. . La mia testa è stata rotta per anni.

READ  La natura oggi | Pianta da marciapiede della settimana: Robert's Grass

Questo obiettivo si riferisce al ritiro massimo consentito di una colonia di api a causa dell’uso di insetticidi nelle vicinanze. Kyriakides ha proposto un limite del 10%, dopo il quale il governo dovrebbe adottare misure. ho ottenuto il supporto a partire dal La maggioranza degli Stati membri member.

E adesso? L’EFSA, l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare, deve ora elaborare proposte. organismo dell’Unione europea Si è appena stabilito giovedì Attenzione al Nuova sede Gestire gli sviluppi degli alveari nell’Unione europea. Questa mappa è ancora in lavorazione (molte informazioni patriottiche non sono ancora disponibili), ma puoi sentire tutto il rumore in sottofondo, per così dire.

3. Vedere un triglav e poi morire

Josep Borrell, Alto rappresentante dell’UE per le relazioni esterne, ha 74 anni ma ama le passeggiate veloci in montagna. Una volta in Slovenia, il catalano non riuscì a contenersi e si mise a camminare Con il primo ministro sloveno Janez Jansa Alla vetta del Triglav, la montagna più alta del paese (2.864 metri).

Appena, Le lingue malvagie reclamano Che Jansa e Burrell non sono saliti affatto, ma sono stati abbassati da un elicottero. Si dice che l’ultima uscita di due giorni di Jansa con Borrell sia costata alla Slovenia circa € 20.000.

Quando i media hanno parlato dell’elicottero, la risposta del primo ministro Jansa, che non ha mai avuto paura di aggiungere benzina sul fuoco, non è potuta arrivare lontano. Borrell camminò e salì, Pubblicizza su Twitter. “Provalo tu stesso”, hanno esortato i critici. Gli esperti sottolineano che la strada ricorda a Jansa, Non l’intero pezzoDurante un picnic sul Triglav. È altrettanto buono viaggio difficile.

Europamania nella tua casella di posta?

Vuoi ricevere questa newsletter europea via e-mail ogni settimana? Allora registrati qui. Ecco gli episodi passati.

A cosa dovremmo prestare attenzione questa settimana?

• Riunione dei Ministri dell’Ambiente dell’Unione Europea martedì Sopra mercoledì Non ufficiale in Slovenia. Ciò riguarda anche il massiccio pacchetto di misure climatiche presentato mercoledì dalla Commissione europea (leggi l’articolo della corrispondente di FD Rhea Katz).

• La Commissione Europea sta arrivando martedì Con la seconda edizione del Rapporto sullo Stato di diritto. Leggi la storia di F.D. Matigs Chivers è in preparazione. Questo è ciò che il commissario europeo responsabile Didier Reynders ha detto l’anno scorso al FD.

READ  Ghyczy chiude dopo 50 anni

martedì Vacilla anche da Bruxelles: un pacchetto di misure per combattere il riciclaggio di denaro (problema che soffre anche le banche olandesi). giornale economico tedesco Punti Handelsblatt Questo approccio in Germania lascia molto a desiderare, come ha affermato recentemente il combattente criminale italiano Nicola Gratteri a FD. L’essenza del piano di Bruxelles: l’UE ottiene l’autorità per combattere il riciclaggio di denaro.

• Contratto Peterson Institute for International Economics mercoledìWebinar con il presidente del FMI Kristalina Georgieva Su come il commercio post-coronavirus contribuisce alla ripresa economica.

• I ministri degli esteri europei stanno arrivando giovedi Sopra Venerdì In modo informale incontro in slovenia Per discutere, tra l’altro, del dossier allargamento Ue. La Slovenia vuole parlare dei Balcani occidentali entro la fine dell’anno.

Leggi di più?

Grande Fratello Anche Il governo ungherese usa lo spyware Osservando ciò che fanno i giornalisti, riporta The Guardian. L’articolo fa parte di grande produzione Il giornale ha riferito di spionaggio dei giornalisti.

“questa donna” Mariusz Moszyski è un giudice della Corte costituzionale polacca controllata dal governo. scrisse Articolo di opinione per il quotidiano Rzeczpospolita Sul contenzioso della Polonia con la Corte di giustizia dell’Unione europea, criticando il vicepresidente Rosario de Silva Lapuerta: “Forse qualcuno dovrebbe prendere il computer e la penna di questa donna”.

Sul bordo In Moldova si sono svolte di recente le elezioni. Il presidente Maya Sandhu spinge per la riforma. Leggi questa analisi Dall’Istituto Polacco per gli Affari Internazionali.

immersione Perché le cose sono andate così male in Germania con la tempesta? L’allerta meteo c’era, ma il pericolo di acqua alta non è nel sistema, dice un esperto in de Süddeutsche Zeitung.

Rafforzare Qualunque cosa dicano a Varsavia, il tribunale dell’UE non sempre si pronuncia contro la Polonia. la settimana scorsa La Polonia ha segnato una vittoriag contro la Germania in evoluzione in uso Dal gasdotto Nordstream 1 (non 2).

FD Europamania è stato scritto da Han Dirk Hecking. Segui anche FD-Bruxelles Rea Katz Sopra Matejs Chivers. Hai commenti o notizie? Comunicacelo tramite [email protected] Fino alla prossima settimana!

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24