Tom Cruise: ‘Non mi sono mai preso un giorno libero’ | stelle

“Spesso mi viene chiesto cosa faccio in un giorno libero, ma onestamente non mi prendo mai un giorno libero. Quando non filmo, sono libero. Poi mi riposo un po’, ma fondamentalmente sono sempre su un set cinematografico facendo quello che mi piace fare di più: recitare e creare. Sono un essere umano benedetto, perché ho viaggiato in tutto il mondo per via del mio lavoro. Di conseguenza, sono sempre stato in grado di combinare il lavoro con il piacere. sto vivendo la vita dei sogni.

Il regista Doug Lyman, che ha lavorato con Cruise durante la realizzazione dei film confine di domani (2014) e Di fabbricazione americana (2017) concorda sul fatto che l’attore preferirebbe lavorare piuttosto che prendersi una pausa. “Ho vissuto temporaneamente con Tom durante le riprese di American Made. E quando lavori con lui lavori sette giorni su sette. Non importa quanto lavori duramente, non è niente in confronto a Tom. Questo ragazzo non sa quando fermarsi e ha infinite energia. Non sa cosa intendi.” Parola di fine settimana, mentre continua a progredire”.

Continua: “Ricordo ancora un periodo in cui abbiamo lavorato senza sosta per quasi 50 giorni. Ero davvero stanco, ma il compleanno di Tom cadeva nel fine settimana. Quindi gli ho chiesto se voleva festeggiare, magari con una piccola festa. Lui ha risposto che il suo miglior regalo sarebbe stato un incontro per due. Otto ore attorno a un aereo nel film.Questo incontro era già stato posticipato una volta, quindi questa sembrava un’occasione perfetta. Era così serio e alla fine l’abbiamo fatto, perché non mangia comunque la torta. Vuole tenersi in forma e mangiare solo prodotti alimentari. Sano magro. Quindi sì, è così che abbiamo festeggiato il suo compleanno. “

READ  Recensione Il Buco - Recensione su FilmTotaal

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24