Tonnellate di donazioni dopo il fatale incidente in un castello gonfiabile in Australia | all’estero

Una raccolta fondi per le famiglie dei bambini australiani morti giovedì nella tragedia incidente del castello gonfiabile Ora ha raccolto più di 1 milione di dollari australiani (circa 700mila euro).




L’incidente è avvenuto in una scuola elementare di Devonport, in Tasmania, dove si festeggiava la fine dell’anno scolastico. Il vento ha sollevato in aria l’attrezzatura da gioco gonfiabile, dopo di che i bambini sono caduti a terra da un’altezza di circa 10 metri, hanno detto i testimoni. Cinque bambini di età compresa tra 11 e 12 sono stati uccisi. Altri quattro bambini sono rimasti gravemente feriti. Tre di loro erano in ospedale in condizioni critiche sabato.

La raccolta fondi afferma di essere sopraffatta da tutte le donazioni. Zoe Smith aveva sperato di raccogliere $ 1.000 per i parenti, ma il contatore è attualmente di circa 1,1 milioni. “Penso che mostri quanto tutti siano scioccati e quanto siamo vicini alla comunità”, ha detto Smith dell’evento.

La polizia ha avviato un’indagine sull’incidente mortale. Non è chiaro come l’attrezzatura dello stadio sia stata lanciata da terra. Il primo ministro Scott Morrison ha visitato il memoriale di fiori, giocattoli e messaggi personali che è apparso sabato fuori dalla scuola elementare. In precedenza ha parlato di un incidente “inimmaginabilmente straziante”. Morrison ha anche affermato che il governo sosterrà le famiglie e le altre vittime sostenendo le vittime e finanziariamente.

© AFP

Agenzia di stampa Francia

© AFP

READ  L'UE teme la crisi dei rifugiati del 2015 da Macron e la volontà della Merkel di accogliere gli afgani nei paesi vicini

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24