‘Triste e inaccettabile’, il sindaco di Hortenberg risponde agli abusi in Italia | Valle della Guerra

Il maltrattamento di un olandese in Italia è implicitamente “triste e assolutamente inaccettabile” da parte di tre ragazzi di Hortenberg e Trente. Dice il sindaco Morton Ofinga von Hortenberg.




lui risponde Abuso a Lacis Era nelle notizie di ieri. In serata, un residente di Hortenberg è stato identificato come uno dei quattro sospettati dell’attentato.

“Abusare di qualcuno è triste e completamente inaccettabile”, ha detto Afinga. “Senza conoscere i fatti, non posso certo giudicare, ma ovviamente nego con veemenza l’abuso”. Il fatto che un residente del suo comune sia ora improvvisamente nelle notizie negative nei Paesi Bassi e all’estero non gli dice “niente su Hortenberg”.

Secondo la polizia italiana, l’aggressione è avvenuta nei locali notturni del Lacis vicino al lago Carta. Un olandese di 18 anni ha dovuto essere cucito al volto in un ospedale.

Quattro sospetti

Quattro sospetti sono stati arrestati sulla base della testimonianza di testimoni. Sono stati denunciati per aggressione aggravata. Si tratta di giovani tra i 20 e i 21 anni. Uno viene da Hortenberg, due da Klaginaveen e uno da Wheatwine vicino a Emman.

Morton Ofinga © Frank Wylenbrook

Le autorità italiane affermano di aver perseguitato la vittima e incitata. Secondo il rapporto della polizia, il diciottenne olandese è fuggito nel campo dove si trovava con i suoi genitori e ha cercato invano di evitare uno scontro.


READ  Tuono sorpresa in Italia: Filippo Khanna non è campione italiano a cronometro (nemmeno sul palco)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24