TUI Paesi Bassi: viaggio in Turchia “non ancora cancellato” | all’estero

“Continuiamo a volare parzialmente verso destinazioni extra-UE in giallo. Curaçao, Bonaire e Aruba sono destinazioni lontane popolari e questi voli continuano. Abbiamo cancellato la Turchia fino al 16 luglio. Puoi prenotare con noi, ma prendi il volo solo quando Viaggi le istruzioni diventano gialle o verdi”. Il gruppo di viaggio prevede tre o quattro settimane nel mercato olandese. Se necessario, viene offerta un’alternativa al viaggiatore.

Belgio

Secondo TUI Belgio, non ci sono miglioramenti previsti, motivo per cui tutti i voli al di fuori dell’Unione Europea sono stati cancellati, inclusi Messico e Repubblica Dominicana. Ma poiché sono i paesi stessi che decidono la valutazione del rischio nei paesi di vacanza, ci sono differenze con i Paesi Bassi. “Ci sono diversi consigli di viaggio in entrambi i paesi. Inoltre, TUI Belgium ha una compagnia aerea più grande e opera voli con ‘biglietti separati’, mentre nei Paesi Bassi non è così; facciamo principalmente voli per vacanze e vacanze di gruppo”, afferma Cook.

Anche TUI Netherlands non vola in Messico o nella Repubblica Dominicana. “Abbiamo già cancellato l’Egitto e la Tunisia fino al 31 agosto, inclusa la partenza. Perché il potenziale per i consigli di viaggio gialli è minore. I viaggiatori interessati riceveranno sempre un messaggio personale al riguardo”, afferma Cook.

Lo sconto termina

La Turchia rimane uno stato di incertezza per il settore dei viaggi. Questo è al di fuori dell’Unione Europea, ma è un paese importante per l’industria dei viaggi. La scorsa estate ci sono stati anche consigli di viaggio negativi, per cui i tour operator olandesi non sono stati autorizzati a vendere tour, mentre i viaggi dalla Germania sono stati consentiti nonostante il codice arancione. Turkish Airlines ha poi fatto un buon lavoro con i biglietti singoli.

READ  Un americano passa tre giorni su un albero per evitare la polizia | All'estero

Non abbiamo ancora cancellato la Turchia. Nemmeno la consociata belga, che al momento ha cancellato una serie di voli”, afferma Cook. “Speriamo che i consigli di viaggio diventino presto gialli per la Turchia”. 31 agosto.

Per i clienti TUI Belgio che prenotano prima di aprile, ciò significa anche che il loro sconto anticipato verrà annullato. “Dobbiamo onorare il nostro contratto con il proprietario dell’hotel”, ha detto Sosin. “Solo se il viaggiatore vuole mantenere lo stesso volo per lo stesso hotel, ma con una partenza successiva, le cose possono essere riconsiderate. Certamente se il viaggiatore parte a fine ottobre, all’inizio dell’inverno. In tal caso si avere uno sconto early bird fino alla fine di settembre, negli altri casi purtroppo lo sconto non è più valido.”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24