Un bambino di 9 anni è scomparso ed è stato trovato morto con un assassino condannato in Spagna | All’estero

Il ragazzo era vestito come la ragazza del film horror per Halloween giovedì pomeriggio esorcista. Stava giocando con i suoi amici in un parco a Lardero, un comune di circa 9.000 abitanti, quando è improvvisamente scomparso, riporta Nieuwsblad. I suoi amici hanno lanciato l’allarme, è stata chiamata la polizia e sono iniziate le ricerche approfondite.

Una ragazza con cui Alex stava giocando ha detto agli agenti che un uomo lo aveva preso e ha indicato la casa in cui si diceva fosse l’uomo. Al terzo piano di quel palazzo, a soli 50 metri dal giardino, tre uomini che hanno aiutato nelle ricerche hanno trovato il ragazzo tra le braccia del 54enne diverse ore dopo. È stato ucciso. La polizia è dovuta intervenire per impedire agli uomini di uccidere sul posto il sospettato.

La gente del posto si riunisce nel parco giochi da cui Alex (9 anni) è scomparso e depone fiori.

La gente del posto si riunisce nel parco giochi da cui Alex (9 anni) è scomparso e depone fiori.

condannato

L’uomo stesso ha negato, ma non c’era quasi alcun dubbio che fosse stato l’uomo sulla cinquantina a rapire e uccidere Alex. La sua storia non ha aiutato: secondo i suoi vicini, l’uomo molto tranquillo e antisociale è finito in prigione nel 1998. A quel tempo, ha brutalmente ucciso l’agente immobiliare di 26 anni Maria del Carmen Lopez. In tribunale, ha descritto con dettagli orribili come ha provocato la sua visita a un appartamento che stava vendendo, come l’ha gettata violentemente sul letto e l’ha tagliata più volte con un coltello. Mentre lei stava lottando di più, l’ha anche violentata. non è sopravvissuto.

Nove anni fa, il 24enne aveva attirato a casa sua una tredicenne. L’ha legata a una sedia, le ha detto cose oscene e le ha teso una corda intorno al collo fino a farle perdere conoscenza. Poi l’ho messo giù. Gli è valso sette anni di carcere. Due anni dopo il suo rilascio, María del Carmen Lopez fu assassinata. Avrebbe dovuto rimanere in carcere fino al 2023, ma nell’aprile 2020 è stato rilasciato sulla parola per il suo comportamento esemplare in carcere.

READ  Il giudice impedisce al gruppo anti-aborto di far rispettare la legge sull'aborto in Texas | All'estero

Nell’appartamento situato a Lardero, gli agenti hanno trovato un appartamento abbandonato pieno di spazzatura e bottiglie di birra vuote. I vicini dei media spagnoli raccontano come l’uomo abbia vissuto una vita marginale. Qualcuno ha detto: “Sembrava povero”. Nazione. “Stupido, eremita”, lo descrivono altri.

aspetto esteriore

Quindi la rabbia a Lardero era grande tra le decine di persone che domenica si erano radunate in piazza. “La morte di Alex avrebbe potuto essere evitata se la giustizia avesse fatto bene il suo lavoro”, ha detto un parente del ragazzo. Questo assassino avrebbe dovuto scontare la sua pena e non avrebbe dovuto essere rilasciato”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24