Un giorno sulla Terra non dura più 24 ore

La rotazione terrestre sta accelerando. E se continua così, tra qualche milione di anni, il nostro pianeta ci getterà da poppa come una miriade di parassiti.

Bene, facciamo pagare un po’, ma il semplice fatto che il tempo sulla Terra non sia stato lo stesso da, diciamo, un anno fa, è anche un dato di fatto. La Terra gira sempre più velocemente e lo è da tempo.

Abbiamo dei dati concreti: il sole sorge da est, sappiamo quando iniziano le stagioni e la giornata dura 24 ore. Ma quest’ultimo non è del tutto vero, perché la Terra gira sempre più velocemente sul proprio asse dal 2020.

Mistero scientifico

La cosa sorprendente è che gli scienziati non hanno idea del perché sia ​​così. Tracciano accuratamente la rotazione e quindi il tempo con gli orologi atomici. Il 29 luglio di quest’anno abbiamo giorno più corto Hai mai avuto.

La rotazione terrestre
bambino tondo a destra tondo (Immagine: NASA)

Pertanto, una rotazione più rapida del nostro pianeta porta a giorni più brevi. Non contare che sia un’ora in modo da poter tornare a casa presto; È (al momento) circa un millisecondo.

La giornata è durata circa 86.400 secondi e il 2020 è stato di 28 giorni, il più breve da quando gli scienziati hanno iniziato a effettuare misurazioni accurate nel 1960. Erano tutti più brevi di 86.399,999 secondi e il più breve, il 19 luglio, era di 1,47 millisecondi – un millesimo di millisecondo Il secondo – più corto.

Il 29 luglio? Quel giorno è durato “solo” 8.6399,99841 secondi ed è stato quindi più breve di 1,59 millisecondi.

La rotazione terrestre
Grafico dei giorni più brevi negli ultimi anni (Foto: ora e data)

Perché la Terra gira più velocemente?

Sono state avanzate numerose ipotesi che potrebbe essere dovuto al nucleo della Terra stessa, a una possibile influenza degli oceani o persino al clima. Ci sono ovviamente altre teorie.

“Dopo l’era glaciale, le piattaforme di ghiaccio hanno iniziato a spostarsi verso i poli nord e sud”, affermano i ricercatori Matt King e Christopher Watson. Conversazione. “Pensalo come una ballerina che porta le braccia verso l’interno e quindi gira più velocemente. Quindi il peso della Terra va al centro e di conseguenza la Terra gira a una velocità di 0,6 millisecondi più velocemente ogni 100 anni”.

Un altro punto interessante è l’influenza della luna. Come tutti sappiamo, la gravità del nostro satellite ha un enorme impatto (tra le altre cose) sui nostri oceani, provocando le maree. Ma la luna si muove così ogni anno quattro centimetri lontano da noi. E questo potrebbe certamente influenzare la rotazione terrestre.

Viene anche menzionato l’effetto Chandler (non questo ragazzo da gli amici). È uno spostamento dell’asse terrestre rispetto al nostro sistema solare, che fa oscillare leggermente avanti e indietro.

Effetto terra di Chandler
Effetto Chandler (Immagine: NASA)

Moriremo tutti?

La risposta è si. Moriremo tutti. Ma l’intera terra andrà all’inferno? Si conoscono con certezza circa cinque miliardi, perché sorge il sole e poi la terra divorare.

Ma nella buona notizia, l’accelerazione della Terra non prenderà una tale velocità in termini di uno scenario apocalittico. Al momento, i suoi effetti sono considerati innocui.

Ci riguarda tutti? L’Apple Watch potrebbe essere costantemente in esecuzione in tempo “reale”, ma soprattutto; Compagnie aeree, portaerei e altri servizi GPS e orari dovrebbero tenere conto di queste piccole differenze.

Grazie a Dio è in piccolissimi passi e abbiamo orologi atomici.

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ti siamo grati.

Rispondi all’articolo:

È chiaro: un giorno sulla Terra non dura più 24 ore

READ  Gli anziani fragili hanno maggiori probabilità di morire in ospedale

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24