Un quarto corpo è stato trovato in un lago americano dopo un forte calo del livello dell’acqua | Attualmente

Un quarto corpo è stato trovato a Lake Mead vicino a Las Vegas. Il lago si sta lentamente prosciugando a causa della scarsità d’acqua e del cambiamento climatico. Questa è la quarta volta in quattro mesi che resti umani sono stati trovati nel lago. che riporta CNN Di notte dalla domenica al lunedì.

L’indagine dovrebbe mostrare se la causa della morte può essere determinata e se è ancora possibile effettuare un’identificazione. Queste persone potrebbero essere morte decenni fa, il che rende difficile identificarle.

Un corpo è stato recuperato dal lago alla fine di luglio. Il 1 maggio sono stati trovati resti umani in una botte lavata. Questa persona potrebbe essere stata uccisa negli anni ’70 o ’80. Il 7 maggio è stato ritrovato un altro cadavere.

La polizia ha detto all’epoca che livelli d’acqua più bassi potrebbero portare alla scoperta di più corpi. Nessuno dei corpi ritrovati è stato finora identificato.

Lake Mead è un bacino idrico situato sul fiume Colorado. Dalla creazione del lago, il livello dell’acqua non è mai stato così basso come lo è ora. Negli ultimi 20 anni, il livello dell’acqua è diminuito di oltre il 70%. L’acqua è così bassa finora che le autorità hanno avvertito per la prima volta della carenza d’acqua.

READ  La fame minaccia Corno d'Africa, troppo pochi soldi per gli aiuti a causa di 'disastri competitivi'

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24