Un turista olandese è stato accoltellato in faccia durante un viaggio in tram a Firenze

Secondo media italiani L’incidente è avvenuto giovedì intorno alle 10.30. Scrivono di “violenza e follia” sul tram. Un uomo dall’aria confusa ha iniziato a pugnalarlo con un coltello, ferendo l’orecchio del turista olandese.

L’olandese ha perso molto sangue ed è stato trasferito al pronto soccorso di un ospedale locale. Lì il suo orecchio fu forato e quel giorno poté andarsene. Si prevede che ci vorranno almeno due settimane per riprendersi.

Il sospettato è stato arrestato poco dopo l’incidente. Non commenterà le sue azioni ed è stato rinviato in custodia cautelare in attesa di ulteriori indagini. Le persone nelle vicinanze dicono di non sapere perché l’uomo abbia improvvisamente iniziato a pugnalarli.

Altri incidenti

Secondo le autorità locali, l’uomo è stato coinvolto in altri sei episodi di violenza in città. Si dice che siano avvenuti 24 ore prima dell’incidente del tram. La violenza fisica è stata talvolta usata anche in quegli incidenti.

Il sistema di trasporto tranviario ha risposto di essere stato fortemente colpito da questi incidenti. Esprimono il loro sostegno alla vittima e ringraziano tutti i visitatori per aver chiamato rapidamente i servizi di emergenza.

‘Scusa per il ritardo’

Il vettore si è anche scusato per il ritardo causato dall’incidente. C’è stato un ritardo di circa 40 minuti in quanto c’erano tracce di sangue nell’auto da pulire.

READ  L'Italia emerge come il prossimo apripista nella Gig Economic Workers 'War

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24