Una donna è stata arrestata con un certificato di vaccinazione contraffatto a causa di un grave errore di ortografia nel vaccino: “Madirna” | All’estero

La donna di nome Chloe Mrozak è volata a Oahu, una delle isole dello stato americano delle Hawaii, sabato 23 agosto. All’arrivo, tutti i viaggiatori devono mostrare evidenza della vaccinazione o di un test negativo, altrimenti verranno messi in quarantena per 10 giorni. La donna pensava di aver trovato un modo intelligente per aggirare queste regole.

Maderna

La donna ha caricato il documento falso e ha potuto godersi subito la sua vacanza senza dover essere messa in quarantena. Ma non passò molto tempo prima che i funzionari capissero che le sue prove erano sbagliate.

Il certificato di vaccinazione affermava che era stata vaccinata nello stato americano del Delaware. Tuttavia, i funzionari non sono stati in grado di trovare alcun dato ufficiale. Ma questa non era l’unica parte discutibile delle prove: anche l’errore di ortografia del vaccino Moderna (“Maderna”) ha fatto scattare i campanelli d’allarme. La polizia è stata avvisata.

La polizia inizialmente non è stata in grado di localizzare Mrouzak perché la prenotazione dell’hotel che aveva fornito al suo arrivo non era corretta. Ma il 24enne è stato sorpreso a tornare in aeroporto lo scorso fine settimana.

La donna è stata arrestata ed è attualmente detenuta. Potrebbe essere scarcerata se paga una cauzione di 2.000 euro.

READ  Fine dell'era di Castro a Cuba: il leader del partito Raul conferma le sue dimissioni | proprio adesso

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24