Una frenetica ricerca di sopravvissuti dopo il crollo di un appartamento in Florida, 99 sono ancora dispersi

Secondo gli ultimi dati della polizia, hanno partecipato 99 persone. Non che siano tutti sotto le macerie. È anche possibile che fossero da qualche altra parte quando l’edificio è crollato, ma le autorità non lo sanno ancora.

102 persone sono al sicuro

Nel frattempo, sono stati trovati altri 102 residenti, e sono al sicuro. In precedenza c’erano 53 persone.

L’edificio del 1981, sulla costa, è crollato a metà come un castello di carte. Questo può essere visto in queste foto:

morto

Almeno una persona è morta nel crollo di un condominio di dodici piani. Almeno 11 persone sono rimaste ferite. 37 persone sono state salvate vive da sotto le macerie. Cani, microfoni e telecamere vengono utilizzati per cercare le vittime che sono ancora tra i resti. Ad esempio, i vigili del fuoco hanno rilasciato foto di servizi di emergenza alla ricerca di sopravvissuti nel parcheggio parzialmente allagato sotto il complesso.

La madre di Pablo è scomparsa: svegliata da un crepitio صوت

Il giorno prima del disastro, la madre di Pablo Rodriguez ha sentito un suono scoppiettante, ha detto alla CNN. “Era così rumoroso che l’ha svegliata. Abbiamo pensato che non fosse niente di speciale. Ma poi ti chiedi…

Scomparsa anche la nonna di Rodriguez, che era in visita da sua madre. Rodriguez ha poche speranze che sua madre e sua nonna usciranno vive dalle macerie.

Secondo il capo dei vigili del fuoco, si sentivano ancora dei rumori da sotto le macerie.

stare in inverno

La causa del crollo non è stata ancora determinata. Alcuni appartamenti appartengono a persone che vi abitano solo d’inverno. Secondo il canale di notizie CNN, le autorità di diversi paesi dell’America Latina hanno confermato la perdita di cittadini che vivono nell’edificio. Saranno 30 persone: sei dal Paraguay (tra cui la cognata del presidente, il marito e tre figli), sei dalla Colombia, sei dal Venezuela, nove dall’Argentina e tre dall’Uruguay.

READ  Un incendio storico ha distrutto più di 400 case e aziende della California

Il governatore della Florida Ron DeSantis ha dichiarato lo stato di emergenza per dispiegare “tutte le risorse necessarie”.

scomposto

Il professore dell’Università della Florida Shimon Wodwinsky ha dichiarato a diversi media di aver scoperto in un’indagine lo scorso anno che il condominio stava crollando negli anni ’90. Sarà di 2 mm all’anno tra il 1993 e il 1999. Secondo lui, questo cedimento non potrebbe portare al crollo dell’edificio, ma potrebbero contribuirvi. “Se una parte dell’edificio si sposta rispetto a un’altra parte, potrebbe causare sollecitazioni e crepe”, ha detto Wodwinsky alla CNN.

“Abbiamo notato che l’edificio si stava muovendo e lo abbiamo riportato nello studio. Ma abbiamo visto edifici in altre aree… muoversi più velocemente, quindi non abbiamo pensato che fosse qualcosa di straordinario. La cosa insolita è che è crollato oggi, ” ha detto Wodwinsky.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24