Verstappen accolto come re dopo il GP Austria: “Prost spodestato dal trono”

La stampa internazionale ha salutato ancora una volta la vittoria dominante di Max Verstappen al Red Bull Ring. L’ottavo titolo mondiale di Lewis Hamilton sembra perdersi sempre più nella debole Mercedes. Una cosa è certa, secondo i media di Gran Bretagna, Francia e Italia, tra gli altri: Lando Norris è stato il miglior pilota questo fine settimana. F1 massimo Raccogli feedback e controlla se l’ultimo Gran Premio è piaciuto.

Iniziamo dal paese in cui si è svolto il Gran Premio, l’Austria. la stampa Red Bull e Honda elogiano la superba RB16B con la quale il team austriaco ha gareggiato anche sul circuito Red Bull: “Il motore Honda è troppo potente per la concorrenza. Inoltre, Red Bull ha fatto un ottimo lavoro con la sua configurazione a “basso carico aerodinamico”. Verstappen espelle Alain Prost dal trono austriaco davanti al suo pubblico frenetico. Fino al GP d’Austria 2021, era il francese ad avere la più grande vittoria al Red Bull Ring a suo nome.

Ottavo titolo mondiale lontano da Hamilton

Britannico guardiano Vede il dominante Verstappen scomparire come un punto all’orizzonte per Hamilton. “Mercedes ha già confermato che è quasi completamente concentrata sul 2022, ma per questo le possibilità che Hamilton vinca un ottavo titolo mondiale sembrano abbastanza lontane da lui. Con la sua formidabile forma, Verstappen ha fatto impallidire di nuovo i suoi rivali. Questo potrebbe una lunghissima festa reale per Abu Dhabi.

Colleghi britannici BBC Come puoi vedere, le possibilità di Hamilton stanno diminuendo. “Verstappen non lo direbbe, ma il fatto è che ha completamente il controllo della battaglia per il campionato del mondo dopo la sua vittoria in Austria. Ha ribaltato tutto con quattro vittorie nelle ultime cinque gare”.

“Verstappen ha soddisfatto le aspettative con più del previsto.”

Gli spagnoli ammirano Norris

in spagnolo Marca Tutto il merito è di Norris, che è stato senza dubbio il miglior pilota del weekend. Anche Verstappen è stato elogiato per il suo dominio, mentre Hamilton si mette le mani tra i capelli. “L’estensione del suo contratto non gli ha portato molta fortuna. La brutta sensazione rimarrà mentre il suo sogno di battere Michael Schumacher inizia a svanire, ma Hamilton non deve essere considerato morto”.

READ  Da sette a dieci aerei per Kabul. ogni giorno

anche in spagnolo Ad esempio Si vede l’Austria in arancione. “I Flackers hanno illuminato l’arena con un bagliore arancione e i fan olandesi irriducibili hanno gridato ai loro compatrioti per la vittoria!” In parte a causa dei problemi, Hamilton non si vedeva da nessuna parte. “La sua mancanza di velocità era così visibile dall’equatore che anche al suo compagno di squadra è stato permesso di sorpassarlo”.

La Mercedes ha dovuto arrendersi

“Una gara senza una data dal primo all’ultimo giro, Verstappen è lo stesso dominante di una settimana fa”, riferisce l’italiano. Gazzetta dello sport. “È stato festeggiato da una folla pazza che ci è mancata per così tanto tempo”. La delusione alla Mercedes era palpabile. Hanno dovuto arrendersi. Il secondo posto è un risultato amaro, tanto più che è stato ottenuto da Valtteri Bottas, allenatore di Hamilton.

francese Il gruppo Vede Verstappen offrire un altro grande successo, ma Hamilton non è ancora uscito. Il britannico ora è dalla parte dell’avversario impotente, staccato di 32 punti in campionato. La Red Bull è stata dominante in Austria, ma ora deve andare nel paese di Hamilton, dove non vince dal 2012. Sembra che il mezzo sportivo non tenga conto della vittoria di Verstappen durante il Gran Premio del 70° anniversario di Formula 1 nel 2020.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24