Zorginstituut consiglia: Un farmaco anti-obesità da rimborsare dal pacchetto base

Il farmaco può essere utilizzato nei pazienti obesi con un indice di massa corporea pari o superiore a 30 e nelle persone con un indice di massa corporea pari o superiore a 27 che presentano anche una condizione aggiuntiva associata al sovrappeso (ad esempio malattie cardiovascolari o diabete). Il farmaco deve essere utilizzato in combinazione con un programma incentrato su un’alimentazione sana e più esercizio.

meno appetito

Misimba è una combinazione di due principi attivi, naltrexone e bupropione. Le sostanze hanno un effetto sull’area del cervello che regola l’assunzione di cibo e l’equilibrio energetico. Se usati insieme, riducono l’appetito e riducono la quantità di cibo consumata dai pazienti.

Il farmaco è utilizzato da tempo dalla Dutch Obesity Clinic, il più grande fornitore di cure per l’obesità nei Paesi Bassi, per pazienti con un BMI di 27. Questi pazienti devono pagarlo di tasca propria, che ammonta a 115 euro per mese. Se il ministero adotta il consiglio, il farmaco sarà rimborsato.

Il ministero della Salute ha affermato in una risposta che è “in linea con le aspettative” che il ministro avrebbe adottato il consiglio. Questo probabilmente accadrà il 1 luglio.

Vomito e nausea

“Mysimba è un’ottima soluzione per alcuni gruppi”, afferma Cobus Dijkhurst, MD e direttore della Dutch Obesity Clinic. “Funziona per le persone che improvvisamente hanno un grande appetito per il dolce o il salato, quando non hanno fame, o che passano un fast food dopo un fast food e alla fine non riescono più a resistere”.

Può certamente fornire conforto se le persone che mangiano in modo sano e fanno più esercizio fisico ottengono risultati minimi. “Il DNA dice molto”, dice Dijkhurst. “Alcune persone hanno maggiori probabilità di essere in sovrappeso”. Ma, aggiunge il medico, il farmaco non è adatto a tutti e può causare notevoli effetti collaterali, come nausea e vomito.

READ  Un integratore alimentare che combatte l'obesità sul mercato il prossimo anno - Wel.nl

INTENSO COME SUPPLEMENTO

La scorsa settimana, Zorginstituut ha lanciato una campagna sull’accessibilità economica dell’assistenza sanitaria. L’agenzia afferma che nei prossimi anni sarà necessario guardare più da vicino esattamente che tipo di assistenza viene rimborsata.

Secondo un portavoce, il consiglio su Mysimba non è in conflitto con quella campagna, perché il farmaco ha dimostrato di essere efficace per un particolare gruppo. “Non è che questo sia risolto subito nello studio del medico”, afferma un portavoce dell’azienda. “È davvero destinato a essere un integratore per le persone già coinvolte in un programma di stile di vita riconosciuto”.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24