A Van Hooydonk manca l'alchimia tra Jimenez e Minte: “Sarebbe pazzesco”

Contro il PSV Eindhoven, Santiago Jimenez è finalmente riuscito a ritrovare la rete nella competizione. L'attaccante del Feyenoord ha tirato la palla vicino ad un passaggio di Lucharel Gertruida. ape NOS Studio Calcio Pierre van Hooydonk parla dello sparatutto messicano.

“È bello che la gravità funzioni di nuovo”, dice Van Hooydonk del gol di Jimenez contro il PSV Eindhoven. “Abbiamo trovato questo obiettivo: libertà completa sul secondo palo e Gertruida che prosegue bene e accelera. È un gioco da ragazzi. Se non segni da un po' nella competizione, questi sono grandi gol”.

Nonostante il gol, il messicano non ha avuto vita facile a Eindhoven. “Per lui è molto difficile. Oggi il Feyenoord ha giocato tanto con Milambo dentro e con Mente a destra. Mente è molto pericoloso, da solo, non sa quando, non sappiamo quando, effettivamente è un giocatore”. “Un calciatore opportunità”, dice Van Hooydonk.

Pertanto, l'ex attaccante del Feyenoord ritiene che l'imprevedibilità del gambiano non giovi al gioco di Jimenez. “Menté è assolutamente inaffidabile. È fantastico avere almeno un'ala, dove sai cosa succederà. Stings non c'è ed è una perdita enorme in termini di creatività per il Feyenoord, ma anche per Jimenez”. “La cosa divertente è che con la velocità di Mente succede qualcosa. Solo se ti rende così felice come punta centrale… mi farebbe impazzire”.

Molto facile
Van Hooydonk crede che lo stesso Jimenez possa fare di più per aiutare la squadra. “È molto difficile, perché ha a che fare solo con un certo numero di palloni lunghi, ma li respinge facilmente. Penso che possa dare molto alla squadra lì. Sono palloni difficili, lo so. E “Molti volte non sei circondato dai tuoi compagni giocatori. Ma a volte puoi anche tenere con te una palla molto dura. Questo dà respiro alla squadra”.

READ  Potremo avere di nuovo gli impianti dentali presto?

Secondo Van Hooydonk, il modo in cui l'attaccante del Feyenoord si è mostrato nelle partite contro il PSV Eindhoven non è abbastanza buono. “Credo che sia molto facile per un attaccante di questo livello, perché per me è ancora un grande attaccante. Però ha davvero bisogno di dare il suo contributo a questa parte del gioco. Se lo fa diventerà più completo”. “

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24