Al Pacino non ha riconosciuto Jared Leto sul set dei film



Al Pacino non ha riconosciuto Jared Leto sul set dei film


© ANP
Al Pacino non ha riconosciuto Jared Leto sul set dei film

Quando Jared Leto è apparso per la prima volta sul set di La casa di Gucci con Al Pacino, l’attore de Il Padrino non aveva idea di chi fosse. Leto lo ha detto in un’intervista radiofonica con Sirius FM questo fine settimana, dove ha anche indicato di essere interessato alla casa prequel di Gucci con Pacino.

Per il ruolo di Paolo Gucci nel film, Leto ha subito un rinnovamento quotidiano. Quindi non è stata una sorpresa che Pacino non si sia accorto immediatamente di avere a che fare con il suo collega. “Pensava che fossi un maniaco italiano che voleva chattare o chiedere un autografo o qualcosa del genere”, ha detto Leto. “In realtà sono venuto da lui due o tre volte, finché alla fine qualcuno gli ha sussurrato all’orecchio: questo è Paolo, questo è Jared sotto di lui. Poi ha subito gridato: Oh, figlio mio, figlio mio!”

House of Gucci si basa sulla storia vera del matrimonio di Patrizia Reggiani (Lady Gaga) e Maurizio Gucci (Adam Driver). Pacino e Leto interpretano lo zio e il cugino di Maurizio, Aldo e Paolo Gucci. Leto vorrebbe dare un’occhiata più da vicino al legame tra quel padre e quel figlio, chiedendo sempre approvazione. “Voglio davvero fare un prequel di House of Gucci”, ha detto l’attore. “Mi è venuto in mente un nome: solo noi due.”

READ  Film: 2 leggende e rivolte su Twitter in Francia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24