AlgorithmWatch sospende le indagini sull’algoritmo di Instagram dopo le minacce di Facebook – IT Pro – Notizie

Sono d’accordo con questo, ma poi devi considerare di più quale ruolo vuoi dare a aziende così grandi.
In passato non c’erano aziende ad alto impatto e dietro le quinte non sanno davvero cosa stanno facendo: non ci sono prove per gestire eticamente un sito di social media globale.

Ora possiamo dire felicemente che non va bene nel modo attuale, ma la domanda diventa presto cosa è buono e se farà ancora soldi.

Questo ovviamente suona piuttosto male, dato che deve essere una questione di soldi, ma se Facebook sta attivamente perdendo soldi perché è l’unico modo per garantire la salute mentale degli utenti, non puoi costringerli a farlo, in realtà equivale a vietare le aziende .

Ora non ho nulla contro il divieto di Facebook con il pretesto della salute mentale e del profitto generale per la società, ma poi la domanda diventa un po’ cosa è permesso e cosa non è permesso, che tipo di social media è accettabile e cosa no?

Su Twitter, seguo solo artisti, ma qualcun altro probabilmente sta alimentando la sua dipendenza dal porno seguendo 18+ top model.

Vorrei anche vedere più fiducia nelle persone stesse. Educando i giovani, o forse i social media, è severamente vietato sotto i 16 anni (non un segno di spunta).

READ  WSL Preview ottiene il supporto per le applicazioni Linux con un'interfaccia grafica - IT Pro - Novità

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24