TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Andrea Lee vive in Italia e studia in inglese

LEE: Sto scrivendo un libro di memorie sulla mia infanzia in questo sobborgo nero di Filadelfia, quindi leggo molti ricordi. Mi piace molto la narrativa, ma mi diverto molto con le memorie. Ho finito Sherry Turkley “Empatia Tyris. “Anche se non sarei mai interessato al mondo scientifico in generale, sono rimasto completamente colpito da questo libro. L’ho letto prima Trilogia di CopenaghenScritto da Dow Ditlowson. Veniva da un ambiente povero ed era uno degli insegnanti più famosi in Danimarca. Il preferito da sempre di Natalia Ginsburg “Lessico familiare, “E Paulie Murray”Scarpe orgogliose. “Era un attivista di colore sulla trentina che scrisse della sua famiglia nel sud. Ho letto il libro per la prima volta quando ero piccolo e non ne capivo la metà, ma ci sono tornato.

Libri: Cosa stai leggendo per la narrativa?

LEE: Ho letto i vecchi preferiti durante le epidemie. Amo Tolstoj e lo leggo di nuovo “Guerra e Pace. “Ho riletto tutto di Jane Austen. Il romanzo preferito di Tolkien di tutti i tempiSignore degli Anelli. “Non esiste una lettura di conforto. I miei figli mi prendono sempre in giro e dicono che al mio funerale leggeranno scene del film. Giuseppe de Lampedusa “Leopardo, “Un profondo e bellissimo romanzo siciliano. Mio marito è per metà siciliano, quindi a casa nostra abbiamo molta cultura siciliana. Tuttavia, tendo a leggere racconti piuttosto che romanzi.

Libri: Cosa stai leggendo per i racconti?

LEE: Una delle mie raccolte preferite “Quadri di un atletaScritto da Ivan Durganev. Queste storie parlano di un uomo che va in giro con il suo cane nella campagna russa. Cammina in queste meravigliose vignette di vita. Questo è un ritratto di com’era la vita di campagna prima della rivoluzione russa. Mi piacciono molto i racconti brevi che stanno da soli ma possono essere uniti.

Libri: Cosa hai letto per il tuo romanzo che suggerisci?

LEE: Tradotto in francese i diari dei mercanti di schiavi e dei missionari e un sacco di romanzi malgasci. Il Madagascar è un paese molto letterario. Da lì è stato pubblicato un libro in inglese, “Oltre le risaieNyvo ha scritto. Questo è un bel libro. “Storia generale dei pirati, “Pubblicato dal capitano Charles Johnson nel 1724, è stato molto divertente da leggere. Puoi trovarlo online. Questo è un libro sui famosi pirati di tutto il mondo. Tanti di loro hanno trascorso molto tempo in Madagascar.

Libri: Quanto costa la tua lettura in inglese?

LEE: a questo proposito. Parlo francese e italiano, ma leggere troppo in quelle lingue è pessimo. Prima che andassi in Italia, c’era un autore che mi disse che sarei stato uno dei pochi scrittori che si sarebbero dimenticati di scrivere in inglese in Italia. Proteggo la mia scrittura leggendo in inglese.

Libri: Qual è la tua migliore impostazione per leggere?

LEE: Quando ero bambino, mi sdraiavo su questo vecchio letto croccante nella nostra veranda, sorseggiando qualcosa di gustoso come un gelato e leggevo tutto il pomeriggio. Era il paradiso. In Italia, i caffè sono un ottimo posto per studiare. Hai tutte queste persone intorno a te, quindi non ti senti solo, ma non ti danno fastidio. È un altro tipo di paradiso. I caffè sono di nuovo chiusi, il che è patetico. Non vedo l’ora di poter studiare di nuovo in un caffè. Non vedo l’ora di studiare su un aereo, un volo di ritorno.

Seguici su Facebook o Twitter loGlobeBiblio. Amy Sutherland, più di recente, “Penny Jane è stata salvata“E può raggiungerla [email protected].