Anteprima di Phantom Blade Zero – Tossicodipendenti






Titolo Lama Fantasma Zero

Lama Fantasma Zero

piattaforma PlayStation 5, PC
Sviluppatore Gioco S
editore Intrattenimento informatico Sony
data di rilascio 2025

Phantom Blade Zero è un gioco che ha attirato molta attenzione durante il PlayStation Showcase del maggio dello scorso anno. Soprattutto dopo l'uscita di Elden Ring, viviamo in un'epoca in cui i cosiddetti giochi Soulslike sono molto popolari. Questi sono i giochi che possono essere paragonati ai giochi Demon/Dark Souls di FromSoftware. L'elenco dei giochi con elementi di gioco simili sta diventando sempre più lungo. Sembra che Phantom Blade Zero sia il prossimo gioco della lista. Lo stile, i nemici e l'attenzione alle battaglie contro i boss hanno sicuramente dato l'idea. Poco più di un anno dopo l'annuncio, il gioco era presente ai Play Days del Summer Game Fest. Lo studio di sviluppo cinese S-GAME ha iniziato il suo tour mondiale a Los Angeles con una demo del gioco. Il tour toccherà Gamescom, Tokyo Game Show e China Game Expo entro la fine dell'anno. Lo sviluppatore spera che i giocatori vogliano provare un'anteprima del gioco in modo da avere un'idea migliore di cosa aspettarsi dal gioco finale. Ci siamo fermati perché eravamo in zona.

Il paragrafo precedente contiene un malinteso che chiariremo subito, perché contrariamente a quanto molti presumevano dopo le prime immagini, Phantom Blade Zero non è un Soulslike. Lo sviluppatore che ci aiuta sorride durante la sessione di gioco. Sono l'ennesima persona a porre la stessa domanda e quindi do la stessa risposta per l'ennesima volta: Phantom Blade Zero non è un gioco Soulslike, ma un gioco di ruolo che può essere paragonato al meglio a qualcosa come Devil May Cry o Ninja Gaiden. Questa differenza si riflette in tutti i tipi di percorsi e il livello di difficoltà è forse la differenza più importante. Perché sì: sono arrivato alla fine della beta di Phamtom Blade Zero sconfiggendo il boss finale della beta. Di solito non arrivo così lontano nelle demo di Soulslikes.

Torneremo al gameplay tra un attimo, ma prima diamo un'occhiata a cosa tratta effettivamente Phantom Blade Zero. Il gioco è ambientato nel Mondo Fantasma, una versione alternativa dell'antica Cina, con influenze del kung fu cinese, dello steampunk, della magia e di altre questioni occulte. E nel mezzo di tutto questo troviamo Sol, un assassino altamente qualificato che lavora per un potente gruppo chiamato The Order. Un giorno, Sol si trova in guai seri quando viene accusato dell'omicidio di uno dei leader del regime. Fugge ma viene inseguito. Questo non finisce bene. Membri del regime lo arrestano e lo eliminano. Non è un buon inizio per il nostro personaggio principale. Per fortuna esiste una figura misteriosa che può riportare in vita l'anima, o poco più. Lo spirito ha una data di scadenza dopo questa procedura. Ha 66 giorni di vita e poi muore. Pertanto, ha 66 giorni per dare la caccia all'Ordine e trovare la persona che lo ha accusato di omicidio.

Molto altro ancora non si sa della vicenda. Sappiamo che nella sua ricerca lo spirito affronta una moltitudine di nemici, che possono essere umani o mostruosi. Sappiamo anche che il gioco offre al giocatore una mappa semiaperta. Non sappiamo ancora cosa significhi esattamente. Ai miei tempi da giocatore, potevi principalmente affrontare una serie di missioni, ognuna delle quali raccontava poco del modo in cui si univano negli sviluppi più ampi della storia. Stiamo parlando di un tutorial, una semplice battaglia con alcuni nemici mediocri e poi una lotta contro un boss per salire di livello.

READ  Samsung è pienamente impegnata nell'intelligenza artificiale nel suo nuovo telefono Galaxy Tecnica

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24