Armati contro Corona, pensa a scenari

Elko Huising © RTV Nord

Fare affari in tempi di Corona richiede il massimo nelle aziende. Se vuoi sopravvivere come imprenditore, conviene creare scenari per te stesso, afferma lo specialista dell’innovazione Eelko Huizingh.

All’inizio della pandemia, la sopravvivenza era il nostro motto. Nessuno aveva mai affrontato questa situazione ed era necessaria un’azione rapida per resistere alla tempesta. Sedie e tavoli dentro, finestre e tende chiuse e speriamo per il meglio.

A quanto pare, Corona ha presentato opportunità. All’inizio ne beneficiavano principalmente i negozi di elettronica e i supermercati (quanta carta igienica hai ancora?). E che eravamo tutti a casa e avevamo molto tempo, negozi di ferramenta e garden center riflettevano sul loro fatturato.

Altre aziende ancora utilizzano prodotti che erano in qualche modo casuali nella loro formazione, come il plexiglas e gli adesivi per la segnaletica.

Picco di vendite e basso fatturato

Ma molte aziende si sono dovute adattare. Leggiamo di imprenditori che sono stati in grado di passare con relativa facilità a prodotti come maschere per il viso e gel per le mani. O coloro che hanno adattato il proprio modello di business per conformarsi alle normative Corona, come i servizi di fast food e la consegna da ristoranti e negozi chiusi.

Ma l’attenzione è rimasta sulla sopravvivenza. Che tu sia fortunato come ferramenta a vedere il tuo picco di vendite o perché un bar ha registrato il fatturato più basso di sempre, in tutti i casi l’idea di base era: questo è temporaneo e poi torneremo alla normalità.

Il passato non torna mai più, quindi la domanda è diventata cosa avremmo preso dal tempo della corona alla nuova normalità. Dal momento che abbiamo testato che le cose possono essere fatte in modo diverso, probabilmente viaggeremo meno per lavoro e lavoreremo di più da casa. E niente più baci tre volte ai ricevimenti. Le modifiche potrebbero essere permanenti.

In attesa della prossima sorpresa

Ora l’immagine è nuovamente inclinata. I vaccini aiutano ma il virus sopravvive e muta. Corona sembra presentare due nuovi fatti: al momento non abbiamo finito e dobbiamo aspettare la prossima sorpresa.

Stare in modalità sopravvivenza non durerà nessuno. Inoltre, il governo dovrà (dovrà) eliminare gradualmente le misure di sostegno. La situazione di sopravvivenza ha anche un impatto negativo sull’economia. Il numero di aziende fallite negli ultimi 30 anni non è stato così basso come nel 2021. Ciò ostacola il dinamismo economico e rende difficile trovare nuovi dipendenti, che sono ancora bloccati nelle società zombi.

In piedi in modalità sopravvivenza

Elko Huising

E così si finisce – di nuovo – in una nuova normalità, con Corona e nuove sorprese. Come te la cavi come imprenditore?

Crea scenari

Comincia a confrontarsi con la nuova realtà. Chiediti come potrebbe essere il tuo modello di business in diverse situazioni. Pensa agli scenari. Quindi, scenario senza corona, per l’estate o se il virus alla fine si diffonderà. Un altro scenario è quando ci sono lievi squame dell’aura, vengono introdotti farmaci migliori o le mutazioni diventano innocue. E pensa anche alla situazione con severe misure Corona, in inverno o con picchi pericolosi.

Calcola questi scenari. Quali soluzioni ci sono? Quindi scegli le varianti del tuo modello di business che siano il più simili possibile. Questo ti evita di doverti adattare troppo se la situazione cambia.

Inaspettato e sconsiderato

Il passaggio successivo richiede di pensare al passaggio a un’altra variante. Se segui le notizie di Corona, puoi vedere che stanno arrivando alcuni cambiamenti nelle regole di Corona. Ma questi cambiamenti sono ancora inaspettati e possono arrivare frontalmente.

Quindi, come si passa a uno scenario diverso senza sentirsi sempre nervosi? La cosa più importante qui è che tutti in azienda sappiano cosa fare in caso di cambiamento. In breve, le persone, i rifornimenti, i sistemi e le macchine devono essere preparati per ogni possibile cambiamento.

Quindi dal piano A al piano B, o da A a C, o da C a B, e così via. Quando sai cosa puoi fare in ogni situazione e come fare quel cambiamento, hai imparato l’aura di imprenditore. piuttosto che il contrario.

Medico. Eelko Huizingh è professore associato di Innovation Management, ex direttore del Vinci Center for Innovation Experience dell’Università di Groningen e autore di Innovation Management.

READ  Reintroduzione della campagna di esercizi Seki Sexy - Waterkant

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24