Badr Hari e i suoi colleghi riflettono sul dramma in Marocco e i giocatori di calcio donano il sangue alle vittime Arti militari

“Stasera sicuramente penseremo a questa terribile notizia. Stiamo ora valutando come farlo”, ha detto un portavoce di Glory. “Supponiamo che tutti saliranno sul ring stasera. Ma la tristezza e le preoccupazioni sono grandi. Soprattutto perché è difficile raggiungere le persone lì”.

Secondo la portavoce, il cuore di tutti è con le vittime. Ha aggiunto: “Normalmente ora tutti sono concentrati sulle partite e sono in uno stato di completa preparazione. Badr Harry ora è completamente nella sua bolla e stiamo cercando di farlo entrare il più possibile. Ma c’è molta tensione e tristezza.”

Harry ora si è fatto sentire su Instagram. “Vorrei esprimere le mie condoglianze al nostro amato popolo che ha subito un terribile terremoto. Penso a tutte le vittime e alle loro famiglie. Insieme supereremo questa tragedia in modo che tutti possano riprendersi da essa”, ha scritto Harry. “Che Dio protegga il nostro paese”, ha scritto Harry.

Il testo continua sotto l’immagine.

Badr Hari esprime le sue condoglianze su Instagram. ©Instagram

Si prevede che alle partite di Parigi parteciperanno molti marocchini. Sono stati venduti in totale 4.000 biglietti. Si prevede che molti di loro saranno tifosi marocchini. Badr Hari torna sul ring per la prima volta a Parigi dopo aver annunciato il suo ritiro l’anno scorso. Inoltre, parteciperanno al torneo, tra gli altri, Elias Chaker e la kickboxer franco-marocchina Sarah Masada.

I calciatori marocchini donano il sangue

I giocatori della nazionale marocchina di calcio e il loro allenatore hanno donato il sangue per aiutare le vittime del terremoto che ha colpito il Paese. Più di mille persone sono state uccise e più di mille ferite nel disastro naturale che ha colpito le montagne dell’Atlante.

READ  La polizia italiana teme la cooperazione tra Napoli e Feyenoord a Roma e dispiega 1.500 agenti aggiuntivi Calcio straniero

Il canale Instagram della squadra marocchina mostra come diversi giocatori e l’allenatore della nazionale Walid Regragui donano il sangue.

Il testo continua sotto il post di Instagram.


Vidit Achraf Hakimi ha espresso le sue condoglianze alle vittime e ha chiesto solidarietà. “Stiamo attraversando un momento molto difficile per i nostri connazionali. È tempo di aiutarci a vicenda per salvare quante più vite possibili – ha detto il 24enne giocatore del Paris Saint-Germain -. Le mie condoglianze a tutti coloro che hanno perso”. qualcuno a loro caro.

Anche altri internazionali hanno chiesto sostegno. Il difensore del Bayern ed ex giocatore dell’Ajax Noussair Mazraoui ha condiviso foto e un video degli effetti del terremoto e ha scritto: “Pregate per il Marocco”. La partita della nazionale marocchina di calcio contro la Liberia, prevista per sabato, è stata rinviata. Il Marocco si è già qualificato per la Coppa d’Africa che si terrà in Costa d’Avorio il prossimo anno.

Tutto il mondo del calcio è solidale con le vittime. Espressioni di sostegno provengono da squadre di calcio di tutti i paesi. “Vi auguriamo tanta forza”, ha scritto la Federcalcio olandese su Channel X. Dalla Spagna, FC Barcelona, ​​Real Madrid e Atletico Madrid, tra gli altri, hanno espresso il loro cordoglio sui social media.

Il testo continua sotto il tweet.

READ  Il nuotatore Steenbergen segna un gol realistico ai Mondiali in Giappone

“Il Real Madrid, il suo presidente e il suo consiglio di amministrazione esprimono il loro profondo sgomento e solidarietà alle vittime del terremoto che ha colpito il Marocco nelle ultime ore. Il nostro club desidera esprimere le sue condoglianze e il suo affetto alle famiglie dei defunti e a tutti “Auguriamo una pronta guarigione a tutti i feriti. ” Il FC Barcelona augura il meglio alle vittime e a tutti gli abitanti del Marocco.

Ci sono state espressioni di sostegno dalla Francia da parte del Paris Saint-Germain e dell’Olympique Marsiglia. I club inglesi Manchester City e West Ham United hanno mostrato il loro sostegno alle vittime del terremoto. Internazionale Italiana esprime le sue condoglianze al Marocco per le vittime. Anche i club tedeschi Bayern Monaco e Borussia Dortmund hanno espresso le loro condoglianze.

Remy Bonjasky
Ogni due settimane Remi Bonjaski scrive una rubrica per AD.nl. Leggi tutte le colonne qui.

Ascolta tutti i nostri podcast sulle arti marziali qui


Guarda tutti i nostri video sulle arti marziali qui

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24