TGcomnews24

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, reportage e podcast relativi all'Italia

Bale elogia l’allenatore Mason (29) dopo aver vinto per primo sul Tottenham Hotspur | proprio adesso

Ryan Mason ha avuto un inizio difficile ma positivo dalla panchina mercoledì sera al Tottenham Hotspur. L’unico manager custode di 29 anni ha ricevuto i saluti dall’attaccante Gareth Bale dopo la vittoria per 2-1 sul Southampton.

Il Tottenham era ancora in svantaggio per 0-1 nel primo tempo, ma ha vinto la partita di campionato con un calcio di rigore nell’ultimo minuto. Bale ha dichiarato: “Abbiamo avuto una buona discussione con la squadra nel primo tempo”. Sky Sports. “Abbiamo avuto qualche problema a giocare nella posizione e dovevamo essere pazienti, ha spiegato bene l’allenatore”.

“Dopo la pausa, abbiamo controllato la partita e abbiamo vinto bene”, ha detto l’attaccante, che ha due anni in più del suo allenatore.

Mason è stato in panchina per la prima volta come allenatore ad interim mercoledì, dopo che il Tottenham ha licenziato Jose Mourinho lunedì. Il 29enne ha esordito in prima squadra all’età di diciassette anni e ha giocato settanta partite per il “Tottenham”. Come giocatore a Hull City, Mason ha dovuto terminare la sua carriera all’età di 26 anni a causa di un grave infortunio alla testa, dopodiché è passato all’attività di allenatore.

Ryan Mason è il successore temporaneo di Jose Mourinho al Tottenham.


Ryan Mason è il successore temporaneo di Jose Mourinho al Tottenham.

Ryan Mason è il successore temporaneo di Jose Mourinho al Tottenham.

immagine: Francia Agenzia di stampa

Mason spera di mantenere lo slancio fino alla finale di Coppa di Lega

Mason ha parlato al Tottenham “Feeling Awesome” dopo il suo debutto. “Sono molto contento. Penso che la nostra prestazione nel secondo tempo sia ottima”.

“Ha dato tutto ai ragazzi”, ha detto il giovane allenatore. “Siamo stati coraggiosi e aggressivi. Nel primo tempo non eravamo così forti nei singoli, ma dopo abbiamo cambiato tutto”.

READ  Anna van der Bregen è stata insignita del prestigioso Premio Laureus

Nonostante abbia accumulato il primo tempo, Mason è rimasto fiducioso in un buon risultato. “Nel secondo tempo ho visto subito che abbiamo preso slancio. Abbiamo dominato completamente la partita. Anche il gol respinto dall’arbitro del VAR non ci ha infastidito”.

“Abbiamo continuato ad andare avanti e penso che la nostra vittoria sia meritata”, ha detto Mason, sperando di mantenere lo slancio fino a domenica. Poi il Tottenham giocherà con il Manchester City nella finale di Coppa di Lega.

Nella Premier League inglese, la squadra londinese è al sesto posto. Le prime quattro squadre della Premier League si qualificano per la Champions League. La differenza con il Chelsea al quarto posto è di soli due punti, anche se il Tottenham ha giocato un’altra partita.

Guarda lo spettacolo, i risultati e il programma della Premier League