Come si misura l’azoto? Questo è ciò che dice il professore di azoto

Entro il 2030, le emissioni di azoto dovrebbero essere inferiori del 50%, quindi gli agricoltori dovranno diventare più sostenibili, ridurre o addirittura fermarsi. avversari – contadini arrabbiati E il Gran parte dei sostenitori di VVD Usa l’argomento principale che i rapporti di azoto si basano su modelli matematici, non su misurazioni. Cosa c’è che non va?

Innanzitutto: l’azoto contiene ossidi di azoto e ammoniaca dannosi per la natura. Gli ossidi di azoto sono emessi principalmente dal traffico e dall’industria. L’ammoniaca proviene principalmente dall’allevamento.

risorse separate

Esiste un modello algoritmico per calcolare dove finisce la maggior parte dell’azoto. Il professore di azoto Jan Willem Erismann spiega:

“È un modello di distribuzione. Contiene tutte le fonti di azoto: traffico, industria, schiphol, allevamenti, numero di mucche, maiali e polli, ecc. Il modello calcola quindi la distribuzione dell’azoto e dove si trova nelle riserve naturali. Quindi il modello fornisce informazioni dettagliate su tutte le singole fonti e calcola come raggiungere il limite di azoto desiderato”.

Le aree verdi dovrebbero sfruttare al meglio le emissioni di azoto:

La modella non è mai accanto a lui?

“Riguarda i Paesi Bassi. Puoi calcolare le precipitazioni esatte per tutte le regioni. Viene inserita la riduzione richiesta e quindi si controlla che gli obiettivi siano raggiunti per ciascuna regione”.

Non potrebbe essere più preciso? Non con un modello, ma con misure reali?

“Sarebbe l’ideale. Ma coinvolge molte fonti. Non può essere fatto con le misurazioni. Usi le misurazioni per controllare il modello. C’erano molte misurazioni per calibrare il modello di calcolo. Ma la misurazione da sola non è possibile. Noi può fare un primo passo con i satelliti, ma stai misurando la concentrazione Solo ammoniaca, ma non misurare dove atterra”.

READ  Ricercatori belgi tracciano come le varianti della corona lo rendono più difficile: "Si attacca alle nostre cellule come il velcro" | Corona virus cosa devi sapere

Gli agricoltori possono misurare a livello di azienda agricola?

“La quantità di riduzione che deve avvenire viene calcolata per ciascuna area. L’agricoltore può misurare se le sue misure stanno portando alla riduzione o meno. Può essere fatto a lungo termine. Ma quella misurazione attualmente costa poche tonnellate per azienda. Per prima cosa dobbiamo sviluppare ulteriormente quelle misurazioni. “

Le misurazioni porteranno a politiche diverse?

“I modelli non cambieranno con più misurazioni. Più misurazioni non porteranno a risultati diversi. Dovremo affrontarlo. Gli agricoltori devono anche vedere cosa possono fare per contribuire alla riduzione dell’azoto”.

Gli agricoltori non vogliono vendere la loro terra per ridurre le emissioni di azoto. E se l’avessi fatto?

“Possono comprare il mio azoto, ma la mia terra resta mia!”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24