Dallo sport di punta al programma di salto indoor per il tempo libero Maastricht

Il nuovo direttivo del Jumping Indoor Maastricht non è certo rimasto fermo negli ultimi anni, quando nulla era possibile in termini di eventi dovuti al Corona. Grazie ai tanti sforzi, anche del Limburg Equestrian World, c’è ora in programma un’edizione di alto livello internazionale in termini di sport e tempo libero.

Con la partecipazione di molti dei migliori cavalieri di salto ostacoli di tutto il mondo, con la FEI Driving World Cup, con un programma di intrattenimento molto vario e tante feste giovanili.

Il presidente Ward Flugels è lieto che quest’anno sia in atto un programma così ampio, nonostante tempi un po’ strani. “Sebbene i costi organizzativi siano aumentati in modo significativo a causa degli sviluppi sociali, siamo stati in grado di implementare una serie di miglioramenti e aumentare il montepremi, il che rende il torneo attraente per i migliori concorrenti. Ciò è possibile, tra l’altro, attraverso quindici società che hanno registrati come ambasciatori e stanno quindi operando per ampliare il contributo dei principali sponsor”.

Jumping Indoor Maastricht si svolgerà dal 4 al 6 novembre. Un programma molto vasto è offerto al pubblico. Il momento clou è la gara di salto ostacoli Maastricht Grand Prix di domenica pomeriggio, per la quale le qualifiche si svolgono il venerdì e il sabato sera. Sabato, anche le nazionali dell’Euregio avranno la possibilità di cavalcare nella bellissima arena del MECC, sia per cavalli che per pony.

Ci si può aspettare spettacoli durante le gare di guida del venerdì e del sabato sera, una qualificazione per la Coppa del mondo di guida FEI, con molta velocità e abilità di guida. E per i bambini, c’è tradizionalmente la JIMMY ERA il sabato pomeriggio, con giri in pony e spettacoli con veloci Shetlander.

READ  La nipote di Diana, Kitty Spencer, celebra un matrimonio italiano per tre giorni

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24