Dettagli “orribili” rivelati sul rapimento della 19enne Madeleine Allen | all’estero

scrivere il Sole. La polizia ha salvato lo studente di 19 anni da un seminterrato nel villaggio americano di Loa. Si è scoperto che un uomo di 39 anni l’ha ammanettata e rinchiusa. Lo avrebbe mantenuto come una specie di schiavitù sessuale per giorni.

Brown, 39 anni, il proprietario della casa in cui è stata trovata Madeleine, è accusato di rapimento, stupro e intralcio alla giustizia. I due hanno comunicato tramite la chat room. Si dice che l’uomo abbia portato Madeleine fuori dalla sua stanza del dormitorio e poi l’abbia chiusa in casa mentre andava ancora al lavoro. I dettagli che circondano il rapimento mostrano il caso intorno al rapimento secondo il Sole più scuro.

‘Ti voglio bene!’

La mattina del rapimento, Madeleine ha inviato un messaggio ai suoi parenti che diceva: “Ti amo!” Questa notizia improvvisa ha spinto la famiglia di Madeleine a contattare la polizia. Anche i suoi compagni di studi hanno denunciato la sua scomparsa alle autorità. La polizia crede che Brown le abbia permesso di inviare il messaggio prima che le prendesse il telefono.

Dopo che la polizia ha controllato il telefono di Madeleine ed è stata portata nella casa in cui era detenuta, hanno ottenuto il permesso dal proprietario, i genitori di Brown, di perquisire la casa. Alla fine hanno trovato Madeleine in un seminterrato in quello che è stato descritto come il capannone di stoccaggio del carbone della casa. Era nuda e “completamente ricoperta di carbone”, secondo una dichiarazione alla stazione radio locale KSL.

Inoltre, la notte in cui ha organizzato un incontro con Brown, Madeleine è stata vista su CCTV lasciare il suo appartamento. Secondo le autorità, l’ha presa in braccio e portata a casa dei suoi genitori.

READ  Un uomo scozzese perde centinaia di sterline a causa di una donna | all'estero

svolgere un ruolo sessuale

In una conferenza stampa domenica, il capo della polizia dello Snow College, Derek Walk, ha affermato che stanno ancora cercando di capire la natura della relazione della coppia. “Lo abbiamo incontrato per la prima volta sabato sera”, ha detto. “Non sappiamo ancora la portata della sua relazione con Madeleine o la sua conoscenza di lui.” Secondo una dichiarazione, ha incontrato Madeleine Brown in una chat room di bondage.

Lo stesso Brown ha affermato di aver ammanettato Madeleine perché era una forma di gioco di ruolo sessuale. La dichiarazione affermava che Brown stava trattenendo lo studente mentre andava al lavoro, lasciandole abbastanza spazio per raggiungere il cibo e il bagno. Si dice che Madeleine si sia resa conto il 14 dicembre “della situazione in cui si trovava e cominciò a preoccuparsi che non sarebbe stata in grado di andarsene”.

Violentata più volte al giorno

Madeleine ha detto alla polizia che aveva paura di andarsene perché conosceva l’indirizzo della sua famiglia e Brown l’ha minacciata dicendo che se se ne fosse andata o ne avesse parlato a qualcuno, sarebbe andato a cercare la sua famiglia e sua sorella. Vieni qui. Ha detto che Brown “la violentava più volte al giorno” e che non voleva davvero fare sesso con lui.

Brown è stato arrestato ma non sono state ancora presentate accuse formali.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24