Diretto | Eindhoven: stai lontano dal centro della città L’interno

Questo articolo verrà aggiornato nel corso della giornata. Controllalo qui Novità Corona da mercoledì 12 maggio.

Il comune di Eindhoven invita le persone ad allontanarsi dal centro della città giovedì pomeriggio. È molto impegnato. Il comune ha dichiarato sui social: “Non venire in centro città se non è necessario e mantieni una distanza di 1,5 metri”.

Il cosiddetto barometro nel centro della città mostra quante vie dello shopping sono indicate in rosso intorno alle 16:00. Molte altre vie dello shopping stanno diventando arancioni. Il colore rosso significa che è molto frequentato e il comune consiglia di non andare. L’arancione simboleggia la folla in crescita, con il consiglio di stare lontano o tornare più tardi.

Gli stand stanno facendo buoni affari a Groningen.

Gli stand stanno facendo buoni affari a Groningen.

Partecipanti durante la dimostrazione dell'Ascensione a Den Bosch.  Non sono d'accordo con le scale dell'aura.

Partecipanti durante la dimostrazione dell’Ascensione a Den Bosch. Non sono d’accordo con le scale dell’aura.

La festa dell’Ascensione attira gli acquirenti in molti luoghi. A Venlo e Roermond, il Giorno dell’Ascensione è un tradizionale “Giorno della Germania”: le città vengono poi invase dai cacciatori di occasioni tedeschi, che visitano i centri storici e il Designer Outlet Center di Roermond.

Un portavoce del comune di Roermond ha detto che la folla al centro era sotto controllo. Quando si minaccia di essere troppo occupati, le barriere del parcheggio si chiudono finché la folla non si calma. A Venlo, i visitatori provenienti da fuori città sono disseminati di numerosi parcheggi. Per ora, non sono necessarie misure aggiuntive in entrambi i centri urbani.

15.00 – Fieldlab: Diamo il benvenuto a Beethoven a centinaia di appassionati

La Residentie Orkest dell’Aia suonerà per la prima volta Beethoven V venerdì sera per quella che si spera sarà una sala ragionevolmente piena. Degli oltre mille posti al Teatro Zuiderstrand di Scheveningen, l’80 per cento viene offerto in vendita a parti interessate che non sono a rischio e che hanno provato negativamente per Corona. Si tratta di persone di età inferiore ai settant’anni, che non sono in sovrappeso o hanno determinate malattie. Questo evento è il cosiddetto evento Fieldlab, durante il quale viene effettuata un’indagine su come tali parti possano essere trattenute in sicurezza nonostante il Coronavirus.

READ  Il primo ministro britannico voleva "sembrare mucchietti" piuttosto che chiudersi fuori dal paese

Quindi le condizioni di cui sopra provengono da RIVM. Ma non staremo all’ingresso con una bilancia. “Stiamo fondamentalmente usando il buon senso”, ha detto un portavoce dell’organizzazione. I visitatori devono rimanere in contatto tramite un’apposita applicazione. Oltre a fare i test stessi prima e dopo il concerto, devono essere preparati a partecipare a eventuali misurazioni di temperatura sul posto e dotati di una corda intorno al collo per registrare movimenti e contatti.

Il concerto è un “test di aggiornamento”, poiché più persone sono accolte rispetto a prima. Ad esempio, in una performance del cabarettista Guido Weijers, al Beatrix di Utrecht da 1.500 posti, sono stati riservati 500 posti. L’entusiasmo al Fieldlab di Scheveningen è stato un po ‘deludente a metà di questa settimana poiché sono stati venduti 500 biglietti. A quel tempo, il numero di visitatori doveva aumentare a 550-600.

Il pubblico allo Zuiderstrandtheater è diviso in due gruppi: quelli che siedono al pianterreno e quelli che possono sedere sul balcone. Possono sedersi lì dove vogliono. Le parti interessate possono essere in gruppi ogni dieci minuti. Finché non prendono il loro posto, dovrebbero tenere una maschera per la bocca e questo viene monitorato esplicitamente. Ma a coloro che desiderano mantenere il cappuccio in modo coerente potrebbe anche essere richiesto di toglierlo. Ai visitatori può anche essere richiesto di avvicinarsi l’un l’altro a più di un metro e mezzo. La camera da letto è a pianta aperta e nella hall vengono serviti anche rinfreschi. Non ci sono pause.

Dopodiché, i visitatori non sono ammessi vicino ai gruppi a rischio e devono comunque partecipare ai sondaggi.

7.00 – L’India segnala oltre 360.000 nuove infezioni

L’India ha segnalato giovedì 362.727 nuovi casi di coronavirus. Il numero di morti è aumentato di 4.120 e il numero totale di infezioni è aumentato a 23,7 milioni con le nuove cifre. Il bilancio delle vittime nel paese ha raggiunto 258.317.

READ  Un falso sondaggio risolve il doppio omicidio del 1976

Mercoledì il bilancio delle vittime della pandemia di Corona in India ha superato il quarto di milione. Tuttavia, gli esperti ritengono che il numero effettivo sia molto più alto. I crematori e i luoghi di sepoltura sono sovraccarichi, lasciando i parenti più stretti a lasciare cadaveri nel sacro fiume Gange. Dopo aver trovato i corpi di 71 sospette vittime di Covid-19, le autorità hanno istituito una rete nel fiume per raccogliere i corpi.

Durante la seconda ondata di epidemia, il virus si è diffuso principalmente nelle grandi città, ma è comune anche nelle piccole città. Gli ospedali in India sono così sotto pressione che il paese deve importare dispositivi medici per affrontare un’opportunità contro la pandemia.

6.45-Non ci sono feriti o morti a Corona a Curaçao da molto tempo

Mercoledì non sono stati registrati nuovi casi di corona a Curaçao e nessuno è morto per gli effetti del virus. Non ci sono stati feriti neanche il giorno prima, quando è morto il paziente Corona. Ciò significa che l’ondata dell’aura feroce degli ultimi mesi sembra essere finita. L’ultima volta che non ci sono state vittime sull’isola è stato quasi tre mesi fa.

Nel periodo successivo, il numero di casi di coronavirus è aumentato drasticamente, arrivando a oltre 4.700 infezioni registrate all’inizio di aprile. Per quanto si sa, 113 persone sull’isola sono ancora infette. Quasi 100 pazienti sono morti di corona negli ultimi tre mesi. Il bilancio totale delle vittime dall’inizio della pandemia è arrivato a 117.

Il numero dei pazienti Corona in ospedale è diminuito drasticamente: da oltre 130 nella prima settimana di aprile a 27 di mercoledì. 19 di loro sono ancora in terapia intensiva. Più di un mese fa, c’erano ancora più di 40 pazienti nel CI e 9 pazienti sono stati trasferiti da Curaçao al Centro Internazionale di Aruba.

READ  Putin sta prestando alla Bielorussia altri 500 milioni di dollari

Poiché il programma di vaccinazione sta andando bene, le misure per il coronavirus hanno iniziato ad alleggerirsi questo mese e si prevede un ulteriore rilassamento a breve termine.

A seguito del massiccio aumento del numero di pazienti Corona sull’isola, dozzine di medici e operatori sanitari olandesi si sono recati a Curaçao per chiedere aiuto dall’inizio di aprile. La stragrande maggioranza di loro è ora tornata nei Paesi Bassi.

Aggiornamento pranzo

Aggiornamento delle notizie più importanti ogni giorno durante il pranzo.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Leggere Qui La nostra politica sulla privacy.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24