Diretto | Tokyo, dove i Giochi iniziano alla fine di luglio, prolunga lo stato di emergenza | L’interno

Questo articolo verrà aggiornato nel corso della giornata. Guarda le notizie della corona qui Mercoledì 5 maggio.

09.03 – Tokyo ritiene necessaria la proroga dello stato di emergenza

La capitale giapponese, Tokyo, ritiene necessaria la proroga dello stato di emergenza. Il governatore ha riferito che le mutazioni del coronavirus stanno prendendo piede e, di conseguenza, sempre più giovani risultano positivi al virus.

Tokyo è una delle quattro prefetture giapponesi in stato di emergenza dal 25 aprile a causa dell’aumento del numero di contagi. Questa azione continuerà fino all’inizio della prossima settimana. Tokyo discuterà di un’estensione dello stato di emergenza con il governo centrale, che includerà il divieto al pubblico di praticare sport e la chiusura dei principali centri commerciali.

Il Giappone aveva sperato di contenere la quarta ondata dichiarando uno stato di emergenza “breve e forte”, ma non ha ancora ottenuto l’effetto desiderato. Pertanto, il governatore di Tokyo Yuriko Koike chiede ai residenti di limitare ulteriormente i loro movimenti. In vista delle Olimpiadi della capitale giapponese, che inizieranno a fine luglio, ci sono serie preoccupazioni per la diffusione del Coronavirus.

Le autorità di Tokyo temono che l’attuale ondata della terza ondata si allargherà a gennaio. All’inizio di aprile, le infezioni in Giappone sono nuovamente aumentate. Da 4.000 a 5.000 nuovi casi vengono ora registrati regolarmente ogni giorno. A febbraio e marzo non erano più di 2.000 quasi tutti i giorni.

08.23 – I bambini vengono spesso chiamati anche se riaprono le scuole superiori

La parziale riapertura dei licei incide poco sul numero di telefonate ricevute a De Kindertelefoon. Da un lato, c’è sollievo, ma ci sono anche maggiori preoccupazioni per i difetti di apprendimento. Tutto sommato, stiamo ancora avendo un numero senza precedenti di conversazioni pesanti ogni giorno “, afferma il regista Rollin de Wilde.

READ  Vaccinazioni "sabotate" per infermiere tedesche: quasi 9.000 persone sono costrette a ottenere di nuovo il vaccino contro la corona al di fuori del paese

Il numero di interviste di prova è raddoppiato, secondo Dee Wilde. “Gli studenti temono di essere lasciati indietro perché hanno poca motivazione e concentrazione quando sono chiusi”.

Nonostante il recente allentamento delle misure sul coronavirus, il numero di conversazioni sui problemi emotivi è aumentato del 15% rispetto a gennaio. In media, De Kindertelefoon riceve 18 chiamate al giorno sulla violenza domestica e 21 chiamate da bambini che affermano di avere pensieri sul suicidio.

“È straordinario che da quando le scuole superiori sono state riaperte parzialmente, stiamo assistendo solo a un leggero appiattimento di questa tendenza in aumento”, ha detto de Wilde. “Abbiamo ancora un enorme 49% di conversazioni ogni giorno su questioni emotive rispetto al pre-Corona”.

Durante la seconda chiusura, c’è stato anche un aumento del numero di conversazioni su questioni emotive.

07.05 – Il primo caso di corona a Sydney in un mese

Le autorità australiane stanno cercando di risalire all’origine della prima infezione locale da Corona entro un mese a Sydney, la città più grande del Paese. Le autorità non sanno come potrebbe essere stato contagiato l’uomo di 50 anni.

Il New South Wales ha allertato dozzine di aziende che l’uomo ha visitato negli ultimi giorni di inquinamento. Un ministro di Stato è entrato in isolamento dopo che è stato scoperto che si trovava in un ristorante nello stesso periodo di un paziente Corona. Testato passivamente.

Una donna a Sydney viene testata nella sua macchina.

Una donna a Sydney viene testata nella sua macchina.

Tracce del Coronavirus sono state recentemente rilevate nelle acque reflue di diversi sobborghi di Sydney. Il New South Wales chiede a migliaia di residenti di mettersi alla prova per il minor numero di reclami.

READ  Interessi specifici dei Paesi Bassi sulla Bielorussia | Problemi finanziari

06.45 – L’India ha nuovamente visto un aumento record

L’India ha nuovamente registrato un numero record di infezioni a Corona giovedì. 412.262 nuovi risultati corona positivi sono stati registrati entro 24 ore.

L’India ha anche segnalato 3.980 nuovi decessi, portando il bilancio totale delle vittime della pandemia a 230.168.

Gli esperti sospettano che il numero di infezioni e il bilancio delle vittime sia in realtà da cinque a dieci volte superiore a quello che mostrano i dati ufficiali. Questo perché non tutti coloro che mostrano i sintomi della malattia vengono testati. Inoltre, le morti sospette per Covid-19 non sono state incluse nel conteggio.

L’India sta attraversando una grave crisi sanitaria poiché il numero di test positivi è aumentato dall’inizio di aprile. La cura non può occuparsi del gran numero di pazienti Corona. Oltre alle risorse insufficienti per curare i pazienti, ci sono anche problemi nel fornire e consegnare i vaccini Corona, il che riduce il numero di vaccinazioni nel paese. Oggi circa 1,5 milioni di persone vengono vaccinate ogni giorno. Durante il picco del numero giornaliero di vaccinazioni un mese fa, questo era molto più alto.

06.30 – “Licei e MBO apriranno al più presto”

Le scuole superiori e l’MBO dovrebbero riaprire completamente il prima possibile, preferibilmente dopo le vacanze di maggio. Questa è una chiamata al Gabinetto del difensore civico dei bambini Margrite Kalverboer presso il Consiglio norvegese per i rifugiati. “Per favore, proviamo a dare ai giovani un po ‘di organizzazione per qualche altro mese prima dell’estate.”

Secondo l’Ombudsman for Children, gli interessi dei giovani sono poco presi in considerazione nei consigli del Outbreak Management Team (OMT) e nelle conferenze stampa del governo sul coronavirus. “Si tratta di aprire negozi, stand, laboratori sul campo e strategie di vaccinazione”, dice. “Nel frattempo, gli studenti dell’istruzione secondaria professionale e dell’istruzione superiore possono andare a scuola solo un giorno alla settimana, mentre gli studenti delle scuole superiori trascorrono a casa in media tre giorni alla settimana”.

READ  diretto | Il 70% della popolazione dell'UE ha ricevuto il vaccino | interni

Calfarbor si riferisce a una “catastrofe silenziosa” tra bambini e giovani. Secondo lei, è noto da tempo che questi gruppi di età hanno maggiori probabilità di soffrire di problemi psicologici come sentirsi soli e depressione a causa delle misure Corona. Ma la politica dell’Aia è focalizzata principalmente sulla diffusione del Coronavirus, secondo Carpenter. “Si tratta solo di prezzi giornalieri a breve termine. Come se non fosse chiaro che questa politica colpisce soprattutto bambini e giovani a lungo termine”.

Il Children’s Ombudsman teme che l’attuale generazione di giovani attraverserà tempi difficili “su tutti i fronti”. Non erano in grado di svilupparsi normalmente in un’età critica a causa dell’isolamento sociale e della mancanza di struttura. Può portare a problemi mentali. Prima affronterai questo problema nella tua vita, più influenzerà il resto della tua vita. Sono molto preoccupato per questo “.

Aggiornamento pranzo

Aggiornamento delle notizie più importanti ogni giorno durante il pranzo.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Leggere Qui La nostra politica sulla privacy.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24