“Due gradi di riscaldamento è più catastrofico, non dobbiamo permetterlo”

A Mechelen, a sud del Limburgo, l’estate scorsa l’acqua scorreva nelle strade.Statua di Marcel van den Berg / de Volkskrant

Cosa ne pensi della conclusione principale dell’ultimo rapporto?

“La necessità di un’azione per mantenere il riscaldamento globale al di sotto di 1,5 gradi non è mai stata così urgente. Il rapporto è chiaro: il mondo deve raggiungere il picco delle emissioni di anidride carbonica nei prossimi anni. La porta socchiusa si sta restringendo e restringendosi”.

“La buona notizia è che non abbiamo mai saputo davvero come farlo bene. Non abbiamo mai messo insieme così tante idee prima. Molti punti di vista diversi si fondono in questo report.

Quali sono le idee, per esempio?

“Combattere il cambiamento climatico non è possibile con una serie di tecnologie e solo con alcune misure economiche. Vediamo che l’innovazione può anche avere degli svantaggi se si ignorano le opinioni internazionali. Prendiamo le miniere di litio in Argentina (dove i lavoratori a volte devono lavorare in condizioni spaventose, rosso.) che forniscono le materie prime per i nostri veicoli elettrici. È fastidioso là fuori e devi tenerlo d’occhio.

Il mondo non è affatto sulla strada giusta per raggiungere gli obiettivi di Parigi. E poi questo rapporto dice: In realtà è più complicato. Riuscirà il mondo a raggiungere questi obiettivi?

È davvero complicato. Lo si vede non solo nel clima, ma anche in altri settori, come la politica dell’azoto nei Paesi Bassi. o disuguaglianza di reddito. Le componenti sociali sembrano essere separate, il che risulta essere più connesso di quanto pensassimo.

Ma non è così complicato. Possiamo ridurre la metà delle emissioni entro il 2030 costando meno di 100 dollari per tonnellata di anidride carbonica. Sono molti soldi, ma non sono costosi. Quindi possono succedere molte cose a breve termine.

Dobbiamo anche concentrarci sui cambiamenti di sistema. Cambiamento comportamentale. Cambiare le norme culturali. Considera di smettere di fumare nei luoghi pubblici. Ci volle anche un quarto di secolo prima che tutti pensassero che fosse normale.

Statua di Helen de Koninck

Helen de Koninck

Hai un esempio di cambiamento di comportamento che aiuta il clima?

Puoi davvero smettere di mangiare carne. Questo ha un impatto enorme. Diventa più facile solo quando vegetariano o vegano sono la norma. Ora mangiare carne è la norma. Ci vuole tempo per cambiare questo. Servono regolamenti per questo. I ristoranti devono modificare i loro menu. L’industria alimentare deve andare avanti. Anche gli agricoltori. È più complesso perché più gruppi devono lavorare insieme. Quindi ci vuole più tempo.

Sei ottimista sul fatto che avrà successo?

Sono molto pessimista se non cambia nulla. Lo afferma anche il rapporto. Se continuiamo così ancora per qualche anno, possiamo dimenticare quel grado e mezzo. C’è poca speranza per questo.

Allo stesso tempo, vedo cosa è possibile. In Olanda, ma anche altrove, si crea un terreno più fertile per il lavoro. Anche i governi e l’industria vogliono cambiare il sistema insieme. E non abbiamo mai veramente tracciato ciò di cui abbiamo bisogno per fare bene, il che mi fa sperare.

Parli di una laurea e mezzo o due?

‘uno e mezzo. Due lauree sono molto più disastrose, e davvero non dovremmo permetterci di pensarci. Non ho perso la speranza. Ma non sono neanche irreale. Se questo rapporto non viene trasmesso con fermezza, lo riprenderemo direttamente.

READ  Professore di Virologia: "C'è un panico rapidissimo, la situazione non è molto grave"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24