È così che la società di noleggio Beequip si distingue dal sistema bancario consolidato

essere equipaggiato
che cosa:
Noleggio di attrezzature pesanti
Chi è il: Joris Leanders, Peter Love e Jill Claes
dove: 2015
il suono: Mezzo miliardo (2021)
dipendenti: 90
Sfide: Banche
sito webZoover.nl

Tutti i concorrenti in Challenger50

Alla fine del 2021, Joris Linders, Peter Loef e Giel Claes con Beequip sono arrivati ​​al MT/Sprout Challenger50, un elenco delle aziende più impegnative dei Paesi Bassi. Per una giovane società di leasing di macchinari, navi o veicoli in rapida crescita, è subito chiaro chi stanno sfidando: il sistema in atto per le banche e le filiali di noleggio.

Mezzo miliardo in locazione

Il fatto che un concorrente gestisca le cose in modo diverso è un requisito per essere incluso nell’elenco, ma man mano che cresce, Beequip si rivela buono come pochi altri concorrenti. Nel 2021, il finanziamento totale incluso nei contratti di locazione per escavatori, camion, batterie edili e altro è cresciuto di almeno il 55% fino a mezzo miliardo di euro.

pandemia? L’interruzione delle catene logistiche che ha causato la carenza di nuovi camion e molto altro? Niente da notare a Rotterdam, in quanto l’ufficio di ritiro si trova sotto il ponte Erasmus. “Non è che Corona sia stata molto positiva per il mercato nel suo insieme, ma lo sportello dei nostri concorrenti, le banche, è chiuso, mentre siamo ancora in grado di pensare mano nella mano con i clienti”, afferma il co-fondatore Joris Linder. Facciamo anche molte vendite e noleggi, dove gli imprenditori ci vendono le loro attrezzature e poi le noleggiano. È iniziato l’anno scorso: gli imprenditori erano ancora alla ricerca di denaro durante il Corona.

Beequip non divano

Si può già sentire: Beequip non è una banca, sebbene NIBC sia entrata a far parte del consiglio poco dopo la sua creazione nel 2016 come azionista e finanziatore domestico. Lo stesso Linders una volta ha imparato l’attività di leasing ad Amstel Lis, ma è orgoglioso del fatto che la cultura a Rotterdam sia davvero diversa da quella delle grandi banche. Mi sono divertito moltissimo e ho imparato molto, ma noi Il metodo di lavoro È davvero molto diverso. Qui incontrerai pochissime persone che possono anche lavorare in banca.

READ  Adellijke familie Savoia eist kroonjuwelen terug van Italiaanse staat

Siamo imprenditori per imprenditori. Diciamo no al cliente solo se davvero non lo fa. Per prima cosa vedremo cosa è possibile fare, poiché le banche operano secondo linee guida che le piccole e medie imprese spesso non riescono a rispettare. Comunque: quando chiami il nostro numero, chiami una persona esperta, che si concentra solo su una cosa: aiutare gli imprenditori. Questa piccola ape nel nostro nome c’è per un motivo: vogliamo essere un impollinatore per il motore dell’economia: le piccole e medie imprese.

Concentrati su attrezzature pesanti

Un’altra differenza di messa a fuoco tra Beeequip, le api gialle e nere e concorrenti come ING Lease, ABN Amro Lease e De Lage Landen è l’attrezzatura pesante. Le affiliate bancarie coprono ampiamente il mercato, Beequip e il suo staff sono specializzati in gru, container e furgoni.

Lo chiamano ferro, come in: “ferro sui numeri”. Inoltre, non per niente, dopo che Leanders e Love sono diventati amici nelle loro precedenti carriere nel mondo del noleggio, anche Jill Claes è diventata co-fondatrice: in precedenza ha lavorato presso Pon Equipment, un fornitore di macchinari e motori pesanti.

Beequip esamina il valore e il deprezzamento delle apparecchiature, piuttosto che la cronologia di monitoraggio di un utente. Più della metà del portafoglio è costituito da “usati”. Questo è perfettamente conveniente, spiega Linders: “Proprio come con l’auto, dopo circa 3 anni, ho alzato il martinetto”. Se lo finanzi in seguito, sia l’importo dell’affitto che l’ammortamento annuale saranno inferiori. E per noi il rischio se qualcosa va storto è molto minore.

Fintech con un contatto personale con i clienti

Il terzo modo in cui Beequip prende le distanze dall’ordine stabilito è quasi esistenziale: pone un forte accento sulla digitalizzazione. Da qui la domanda: Beequip è una società fintech o un fornitore di servizi finanziari? †Più importante dell’essere un’azienda FinTech è la connessione personale con il cliente. qualunque Non automatizziamo. Ma utilizziamo tutte le capacità della tecnologia finanziaria, ad esempio, per approvare un ordine il più rapidamente possibile e, preferibilmente, essere in grado di pagare entro 4 minuti.

Il responsabile del prodotto e della tecnologia Jasper van Tongren, che ha anche preso parte all’intervista, è responsabile dell’apparente facilità, ad esempio, un pulsante sul sito Web di un rivenditore o sul mercato per le attrezzature usate dice immediatamente qual è l'”importo mensile” se le macchine vengono affittati tramite Beeequip.

READ  Sport Court: Knigt è stato eliminato in Ungheria da 1500m | gli sport

“Preferiresti servire il lavoratore stradale dietro l’angolo”, dice Van Tongren. Poi si tratta di quantità limitate, motivo per cui il tuo modello operativo online deve essere efficiente e veloce. Il sogno è ovviamente quello di poter affittare alla stessa velocità con cui trasferisci denaro online al giorno d’oggi.

Guarda il conto in banca grazie a PSD2

In precedenza, ha lavorato nella Silicon Valley per i colossi della vendita al dettaglio Wal-Mart e Williams-Sonoma negli Stati Uniti. Ride: “Il leasing di escavatori non suona molto eccitante, ma ho visto un mercato che era tecnologicamente arretrato e aveva molte opportunità di applicare la tecnologia che avevo acquisito negli Stati Uniti”.

Grazie all’esperienza di Van Tongeren, Beequip può verificare tecnicamente l’affidabilità creditizia dei nuovi clienti. Non ci sono database dei valori attuali per la leva come fanno per le auto. Questo è anche cibo per i data scientist interni.

Cosa c’è anche di nuovo: se i clienti danno il permesso, la loro società di noleggio controlla il loro conto bancario per stimare le opzioni di finanziamento, cosa che la direttiva europea PSD2 rende possibile. Una soluzione per le giovani aziende che non hanno ancora potuto fornire i conti annuali.

Una combinazione di tecnologia e tocco

Leenders: “Anche i concorrenti ne traggono vantaggio, ma poiché stiamo sviluppando noi stessi il nostro sistema e prendiamo decisioni più rapide, siamo stati avanti. Soprattutto durante il Corona, questo ha dato un vantaggio perché abbiamo potuto chiarire quasi immediatamente se l’imprenditore si qualifica per un contratto di locazione o no, ma i clienti vogliono sempre parlare con qualcuno che dia loro fiducia, quindi sarà sempre una combinazione di tecnologia e tocco.

Al momento, Beequip continua a crescere, con un bilancio totale di 1 miliardo di euro. È attivo anche offshore dalla scorsa estate, iniziando con il trasporto marittimo, noleggiando gru e container a clienti inglesi, italiani e tedeschi, tra gli altri.

Batterie per edilizia, veicoli elettrici per Instabox

Un interessante nuovo mercato in crescita è il mercato delle apparecchiature sostenibili. Il cantiere ha bisogno di elettricità a un ritmo rapido per soddisfare le normative locali e ambientali. Le startup che stanno seguendo le batterie ora conoscono bene MT/Sprout. Come parte del noleggio, Beequip vuole fare da apripista. “In qualità di leader che conosce il valore dello sviluppo di tali apparecchiature elettriche, sta anche tenendo d’occhio il ruolo che la nuova tecnologia come l’idrogeno svolgerà in futuro”.

READ  "Trattare con i paesi del G7 per continuare ad accelerare gli aiuti di emergenza" | Problemi finanziari

Dal 2019 Beequip copre parte dei suoi rischi con una garanzia del Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici, attraverso il quale Bruxelles sostiene le piccole e medie imprese. I funzionari dell’UE hanno anche chiesto a Linders e ad altri di contribuire con idee per un fondo che aiuterebbe a rendere più verde il mercato degli affitti. Quando guardo i miei clienti, vedo che l’elettricità è stata un inizio titubante, ma ora tutti ne parlano. E Instabox, che molte persone conosceranno ancora sotto il nome di Redjepakketje, guida alcune centinaia di autobus elettrici che finanziamo.

settimana dell’hack

Essendo una società in espansione di 6 anni, Beequip può facilmente differenziarsi come datore di lavoro dal sistema bancario applicabile. Con bevande che in realtà sono durate durante il blocco e ora vive per sempre felici e contenti. Con i nuovi arrivati ​​che si presentano attraverso un vlog. Linders ama presentare la sua azienda come una casa i cui residenti condividono i valori di indipendenza, eccellenza, leadership e collaborazione.

Anche una caratteristica interessante nel fintech: ogni trimestre, Beequip organizza una settimana di hack, in cui gli sviluppatori – benvenuti anche dall’esterno – cercano di trasformare le idee dal lavoro in prototipi funzionanti. Van Tongeren: “Venerdì alle 4:30 è il giorno dello spettacolo, con la birra a parte. Alcune app si rivelano davvero un bel vantaggio, ma è anche bello scoprire che qualcosa non è niente. Si tratta anche del divertimento di inventare qualcosa, e mostrare che il tuo lavoro conta perché è E per i vincitori ci sono premi unicorno: da un salvadanaio a un animale gonfiabile di due metri.

Vedi tutti i concorrenti in Challenger50

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24