È in discussione l’acquisto di pomodori in Italia

Supermercati e FNV hanno esplorato in modo critico la catena di produzione dei pomodori in scatola italiani per combattere le irregolarità della raccolta. Questa notizia verdura e frutta.

La ricerca si concentra sulla coltivazione registrata di pomodori interi. La raccolta della passata di pomodoro è prevalentemente meccanizzata nel nord Italia. Si tratta della raccolta manuale di pomodori interi in scatola. Ciò include violazioni dei diritti umani su larga scala. La mafia sembra giocare un ruolo in questo. La FNV ha affermato che la certificazione con blocchi di manodopera e i controlli esecutivi annunciati in precedenza non funzionerebbero per questo tipo di azienda.

Modifica l’acquisto
Sulla base della ricerca, è possibile formulare raccomandazioni per un reale cambiamento durante l’estate. Jose Hendrix di FNV Voedingsindustrie ha monitorato le condizioni di lavoro senza riferire, pensando di acquistare dall’Italia o di acquistare direttamente dagli agricoltori. “Forse dovremmo decidere di iniziare a utilizzare i pomodori olandesi. Non so se sia tecnicamente possibile, ma cambiare l’acquisto in Spagna non aiuterà. È lì, anche se non è organizzato “, afferma Hendrix. Il sistema ombrello del supermercato è coinvolto nell’indagine CBL. Secondo i supermercati, è importante esplorare i possibili abusi sociali nella filiera italiana del pomodoro e comprendere la prospettiva di azione delle parti coinvolte.

Fonte: Frutta verdura

READ  Ciclismo in TV 24 giugno 2021 | Ritorno a Bitcoin / Ausho + Tour di presentazione della squadra debutta in Italia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24