È questo il vero motivo per cui il Tyrannosaurus Rex aveva armi così piccole? – Volere

Sono state avanzate diverse ipotesi sull’origine delle piccole zampe anteriori corte del dinosauro gigante T. Rex. Le idee scorrevano da quando furono scoperti i primi fossili nel 1900, ma nessuno è stato così consolidato come questo.

Kevin Badian, professore di biologia integrativa presso l’Università della California, Berkeley, ha rilasciato una meravigliosa dichiarazione sulla rivista Acta Paleontologica Polonica. Secondo lui, i piccoli arti sono molto corti per evitare segni di morsi quando si mangia.

Ci sono prove evidenti che T. Rexen cacciasse insieme. Se la preda viene catturata, la carcassa viene mangiata molto violentemente. Le teste si battono l’una contro l’altra, minacce e colpi potenti vengono sferrati ai concorrenti vicini. Quindi, per evitare lesioni alle gambe che potrebbero portare a sanguinamento, infezione, shock e possibilmente morte, è stato utile avere le gambe anteriori corte.

Questo processo evolutivo può essere visto ancora oggi nei draghi di Komodo e nei coccodrilli in Indonesia. Proprio come il T. Rex, questi animali hanno denti forti e affilati. Tengono giudiziosamente le zampe anteriori fuori dalla zona di pericolo, ma i loro arti devono ancora resistere ai loro due importanti punti di vista.

Fonti): Consiglio norvegese per i rifugiati
READ  La famiglia Somogyi è in modalità sopravvivenza a causa delle condizioni del piccolo Imre

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24