“Esiste lo scenario che il giudice sequestri la Trump Tower”.

internazionale25 marzo 24 09:53autore: Samuel Hanegraves

Oggi diventerà chiaro se Donald Trump potrà pagare una multa di 464 milioni di dollari o pagare una cauzione per presentare ricorso contro il caso di frode. “Esiste uno scenario in cui il procuratore generale di New York sequestrerebbe i suoi beni”, afferma il procuratore americano Kenneth Manusama.

“Esiste lo scenario che il giudice sequestri la Trump Tower”.

L’ex presidente Donald Trump dovrà pagare una multa di 464 milioni di dollari (più di 429 milioni di euro) entro oggi, o almeno garantire i fondi, in un caso di frode. Solo così potrà impugnare il caso in cui, tra l'altro, ha esagerato il valore dei beni per ottenere prestiti vantaggiosi. Ad esempio, lo Stato di New York vuole assicurarsi che l’importo venga trasferito se Trump perde l’appello.

Negli ultimi giorni si è parlato del fatto che Trump potrebbe raccogliere fondi attraverso una fusione con Trump Media Group (che comprende la rete di social media Truth Social). “Ma poi il consiglio deve dare immediatamente il permesso di vendere le azioni della società. Non è semplice e richiede tempo.

Leggi anche | L'IPO di Trump sulla verità sociale è sempre più vicino

Tre scenari

Non si tratta però di un edificio che verrà completato in un giorno. Secondo la CNN, oggi ci sono solo due opzioni: o Trump paga, o dichiara bancarotta.

Manusama vede una terza opzione. “Cioè, il procuratore generale dello Stato di New York, Letitia James, sequestrerà la famosa Trump Tower. O l'edificio che Trump possiede a Wall Street, o qualche golf resort. Sarebbe, ovviamente, un'enorme perdita di faccia.

READ  L'ex presidente brasiliano Bolsonaro sta richiedendo un visto turistico negli Stati Uniti

Leggi anche | La ricchezza di Donald Trump potrebbe crescere di miliardi questa settimana

Anche il fallimento non sorprenderebbe Manusama. “Trump è noto per aver dichiarato bancarotta molto rapidamente”, afferma. “Ciò accade spesso in America. Ma sarebbe anche un'enorme perdita di faccia. Potrebbe avere un impatto sul suo sostegno alle elezioni.”

Lo stesso Trump non dà l’impressione che ci sia un problema. Lo scorso fine settimana ha dichiarato su Truth Social di avere i soldi sul suo conto. (Polizia nazionale afghana/EPA)

Trump: abbastanza soldi sul conto

Lo stesso Trump non dà l’impressione che ci sia un problema. Lo scorso fine settimana ha dichiarato su Truth Social di avere i soldi sul suo conto. «Ma si dà la zappa sui piedi», dice Manusama, «perché in precedenza aveva detto al giudice che non poteva raccogliere i soldi e che non poteva ottenerli da trenta società. Se adesso dicesse di averlo sul conto, il giudice non concederebbe facilmente il rinvio, come chiede Trump.

Leggi anche | Queste sei cause legali sono pendenti contro Donald Trump

Secondo l'americano non c'è molta chiarezza sull'ammontare dei soldi presenti sul conto di Trump. “Potrebbe dirlo su Truth Social, ma stranamente non si sa quanti conti bancari abbia, dove si trovino e cosa contengano.” Quindi questo dovrebbe essere indagato prima.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24