Folle nelle palestre per Corona: “Più contatti di prima”

Le palestre della città sono rumorose come non mai. Dal momento che le palestre Le porte chiudono alle 17:00. In un periodo di tempo più breve, un gran numero di persone inizierà ad allenarsi come prima.

Lo hanno notato anche a Freshgym a De Pijp. Prima di queste misure, 300 persone si sono presentate per esercitarsi in questa palestra tra le 7:00 e le 23:00. Al momento ci sono 250 atleti al giorno, ma tra le 06:30 e le 17:00. Il proprietario Marcus Torrenstra non comprende la regola.

“E’ davvero strano. Le lezioni sono piene e anche la forma fisica è sempre più affollata. Dentro non è più possibile mantenere le distanze, ci sono molti più momenti di contatto rispetto a prima. Tra le 15.30 e le 17.00 la folla non è proprio normale”. Molte persone che andavano in palestra la sera ora vanno in palestra la mattina prima del lavoro, subito dopo il lavoro o anche durante il lavoro. Ciò causa nuovi problemi in altri momenti della giornata.

Anche nella palestra del campione di wrestling Burt Kops, la Kops Gym, lottano con la folla. “È molto più affollato del solito. Molte persone che lavorano da casa possono ora lavorare la sera e venire nel pomeriggio. I datori di lavoro consentono anche ai propri dipendenti di fare esercizio durante il giorno”.

Oltre al fatto che è più affollato, Cobbs pensa anche che il governo stia minimizzando l’importanza dello sport: “Ci esercitiamo tutti molto e non ci sentiamo mai male, se ti alleni abbastanza, costruisci anche un sistema immunitario contro il coronavirus”.

READ  L'allevatore di pollame Eric fa tutto il possibile per tenere a bada l'influenza aviaria: "Voglio continuare a guardarmi allo specchio"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24