Ghyczy chiude dopo 50 anni

All’inizio del mese scorso spettrale Sai già come riorganizzare e ripensare al futuro. Ora proprietario e direttore artistico Felix Getzi (Foto 1, a destra) La decisione è stata presa: lo studio resterà chiuso. Tuttavia, la famiglia Ghyczy – padre Pietro Oche (Foto 1, a sinistra) Ha fondato l’azienda nel 1972, continuando a progettare e sviluppare prodotti.

In primavera, Ghyczy, il creatore di noti design come sedia da giardino uovo (Foto 2, a sinistra) e Judy SO2Sedia (foto 2, a destra), un altro showroom alla Spuistraat di Amsterdam. Un mese dopo, è seguita un’offerta in collaborazione con il produttore di tessuti italiano Deedar.

In precedenza era stato indicato che i nuovi ordini non sono più accettati, ma alcuni vecchi articoli possono ancora essere acquistati dall’archivio. In anticipo, i clienti possono programmare una visita privata per vedere la collezione e gli esclusivi pezzi vintage di Peter e Felix Getzi.

link

www.ghyczy.com

tag

news, interni, arredamento, living, casa, living, arredo, arredamento negozio, arredamento retail, settore arredamento, commerciante arredamento, negoziante, retail, design, arredamento design, arredamento, soggiorno, progetto design, ufficio, sedia showroom, sedia, tavolo, divano, design, design, tessuto, tappezzeria, tappezzeria, tappezzeria, riorganizzare, riorganizzare, #ghyczy

READ  Le orche hanno distrutto barche a vela al largo della costa spagnola per protesta

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24