Gli iPhone non si accendono più dopo l'aggiornamento iOS: ecco cosa va storto e come risolverlo

La nuova versione beta di iOS rilasciata da Apple questa settimana, iOS 17.3 beta 2, sembra causare il blocco di alcuni iPhone. Pertanto, Apple ha deciso di ritirare l'aggiornamento. Esiste anche una soluzione se il tuo iPhone presenta questo problema.

parecchi Utenti iPhone Dopo aver scaricato l'ultima versione beta di iOS, scoprono che il loro iPhone è bloccato in un cosiddetto Bootloop. Questo è il caso in cui l'iPhone tenta di accendersi ma non raggiunge mai la schermata principale. Invece, il telefono si spegne nuovamente e tenta di riavviarsi. Questo lo rende inutilizzabile.

un motivo

Diventare previsione È la funzione “Tap Back”, che ti consente di eseguire un'azione toccando il retro del tuo iPhone, a causare questo problema.

Tuttavia non è del tutto chiaro se questo sia il problema o l'unico motivo, perché anche alcuni utenti che avevano disattivato la funzione hanno riscontrato problemi. L'aggiornamento ha causato problemi ai telefoni da iPhone 12 a iPhone 15.

Modalità di recupero

Apple ha ora deciso di ritirare l'aggiornamento e Lo conferma sul suo sito Questo perché un numero limitato di dispositivi non funziona più. L'azienda menziona anche la soluzione se il tuo iPhone si trova in queste condizioni.

Puoi reinstallare una versione iOS precedente, come 17.3 beta 1, tramite la modalità di ripristino del tuo iPhone. Entra in questa modalità Collegando il tuo iPhone al computer, premi brevemente il pulsante Volume su, quindi il pulsante Volume giù, quindi tieni premuto il pulsante di accensione. Sfortunatamente, a meno che non effettui un backup, potresti perdere alcuni dei tuoi dati nel processo.

READ  Nuovi processori desktop AMD Ryzen compaiono nei negozi online - Computer - Notizie

Non perderti nulla, segui Il nostro canale su WhatsApp Oppure iscriviti alla newsletter Bright Daily.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24