Gli Young Devils hanno subito messo da parte la Turchia e sono rimasti liberi nel turno preliminare dell’Europeo | diavoli Rossi

Le promesse del Belgio mettono facilmente da parte la Turchia nel turno preliminare dell’Europeo. L’Openda ha fatto la differenza con due gol, e Vertessen ne ha aggiunto un altro nei tempi supplementari. Con 6 su 6, i Little Devils hanno una determinazione impeccabile.

Obiettivi Turchia-Belgio:

  • 31′ 0-1 Loïs Openda
  • 82 ‘0-2 Lois Openda
  • 90′ + 2′ 0-3 Yorbe Vertessen

Openda cancella l’inizio debole della partita

A giugno, le promesse calcistiche belghe hanno dato il via alla loro campagna di qualificazione a Euro 2023 con una vittoria in Kazakistan. Durante una visita in Turchia, ai belgi è stato permesso di cacciare 6 su 6.

Sulla carta, i belgi avevano una qualità molto più alta nei loro ranghi rispetto ai turchi, ma questo non è apparso nella fase iniziale. Appena due minuti dopo, i giovani demoni erano già sorpresi da un gol non autorizzato di Bayraktar.

I belgi Promises hanno avuto difficoltà a controllare i turchi eccitati, ma sono quasi passati in vantaggio dopo dieci minuti, quando Plettenkox ha colpito il palo di testa. Il vantaggio arriva mezz’ora dopo, quando Upenda si lancia sulla sinistra e chiude con precisione: 0-1.

Poi i belgi presero sempre più in mano la situazione. Openda ha avuto un’altra ottima occasione, con un cross di Siquet, e Verschaeren ha chiesto un rigore poco prima dell’intervallo dopo un fallo minore. Questo non ha cambiato nulla nella situazione.

Openda e Vertessen End Turkey

Il secondo tempo inizia come il primo: i turchi aprono con grande passione, ei belgi faticano a trattenere il pallone in squadra. Poco prima dell’ora, il tabellone è quasi in equilibrio, ma Ackman tira un’occasione imposta con un righello proprio accanto alla porta.

I belgi hanno superato la loro regressione e l’hanno finita dieci minuti prima della fine della partita. Openda, di nuovo, vai a sinistra e calcia di nuovo nell’angolo più lontano. È stato rubato.

Alla fine, Mathisen ha avuto spazio per apportare alcune modifiche. Uno di questi sostituti, l’attaccante del PSV Vertisen, ha ucciso l’intera partita ai supplementari con un vero gol per l’attaccante.

I belgi restano liberi nel turno di qualificazione del Campionato Europeo e sono primi nel loro gruppo 6 su 6. In un buon mese, le promesse torneranno in azione. L’8 ottobre accoglieranno a casa i kazaki.

Impostazione Belgio: Vandevoordt, Kana, Pletinckx, Theate, Siquet, Onana, Raskin, Sardella, De Ketelaere, Verschaeren, Openda.

Alternative: Matazzo, van der Prapt, Vertisen, El Hajj, licenza.

Mathiesen, allenatore della Nazionale: “Ora ne voglio 9 su 9”

“Abbiamo ottenuto quello che ci aspettavamo”, ha quindi risposto l’allenatore della squadra nazionale Jackie Mathiesen. “Fortunatamente i giocatori l’hanno presa sul serio. Abbiamo avuto un ingresso difficile sia nel primo che nel secondo tempo”.

“Poi abbiamo formato un blocco e cercato le opportunità per uscire da questo groviglio. Quindi abbiamo dovuto rafforzare un po’ di più il centrocampo con Matazzo. Abbiamo avuto fortuna nel calcio alcune volte, ma fa parte del gioco. Un grande risultato, ” Egli ha detto. Matigsen.

Mathiesen era molto soddisfatto dei suoi attaccanti. “Se l’avversario vuole premere alto e forte, lascia gli spazi. Questo è esattamente ciò per cui Openda ha così tanto potere. Abbiamo visto oggi che avevamo qualcuno così dietro di noi con Vertessen”.

“Stiamo entrando in un periodo di tre partite in casa. Ora dobbiamo confermarlo. Sicuramente la prima contro il Kazakistan. Ora, in queste circostanze, voglio assolutamente iniziare con nove partite su nove contro la Danimarca”.

READ  Critica Katja Schurmann infettata dal coronavirus: virus K*t! | stelle

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24