Grande azione contro “entrangeta” in Germania e in Italia

Trentuno sospetti sono stati arrestati mercoledì in Germania e in Italia in una grande operazione contro la mafia “Endrangetta” nella regione italiana della Calabria. Inoltre, ci sono altri 65 sospetti nel film. Sono state perquisite dozzine di luoghi che coinvolgono circa 800 poliziotti e funzionari fiscali. Sospetti di traffico internazionale di droga e riciclaggio di denaro.

Polino

Nelle operazioni odierne, secondo l’Europol a seguito dell’operazione Polino, 84 sospetti sono già stati arrestati nel dicembre 2018 in entrambi i paesi, Belgio e Belgio. Olanda. Uno dei principali sospettati è stato recentemente arrestato in Spagna ed è attualmente in attesa di resa all’Italia. I tedeschi e gli italiani hanno fatto parte di un comitato congiunto (JIT, Joint Commission of Inquiry).

Cocaina

Si dice che l’organizzazione criminale abbia commerciato cocaina per anni tra Italia, Paesi Bassi, Germania e Spagna. Hanno utilizzato servizi di crittografia come Encrosat e Sky ECC, che sono stati fatti esplodere dalla polizia rispettivamente nel 2020 e nel 2021.

Si dice che le continue società di costruzioni e di catering siano state utilizzate per truffare i soldi della droga in Italia. In totale, sono state confiscate diverse centinaia di migliaia di euro, oltre ad armi, cocaina, due veicoli di lusso e gioielli. Inoltre, i conti bancari di privati ​​e aziende sono stati congelati.

READ  Nuovi collegamenti ferroviari per Buglia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24