I genitori di Cleo hanno sentito (4): “Grati di poter riavere la nostra bambina” | All’estero

Cleo è stata rapita durante la notte da una tenda durante una vacanza in campeggio il 16 ottobre ed è stata trovata martedì a Caernarvon, l’esatto villaggio australiano in cui vivevano con i suoi genitori. “Vorremmo ringraziare in particolare la polizia di stato dell’Australia occidentale, tutti coloro che hanno aiutato con la ricerca originale, la comunità di Carnarvon, le imprese locali e, naturalmente, la nostra famiglia e i nostri amici”, ha affermato in una nota.

“Siamo onorati dell’amore e del sostegno che abbiamo ricevuto, non solo dalla nostra comunità, ma da tutto l’Australia occidentale e dall’intero paese”, hanno affermato i genitori di Cleo. La notizia della misteriosa scomparsa della figlia è stata molto seguita anche all’estero. Cleo è già stata soprannominata la “Australian Maddie”, dal nome della ragazza britannica scomparsa anni fa durante una vacanza in Portogallo.

Gli agenti hanno trovato la ragazza in una casa chiusa a chiave e un uomo di 36 anni è stato arrestato. Quando la polizia le ha chiesto il suo nome quando hanno trovato la ragazza, lei ha risposto: “Mi chiamo Cleo”. “Siamo così grati di essere stati in grado di tenere di nuovo la nostra bambina tra le braccia e che la nostra famiglia sia di nuovo completa. Mentre cerchiamo di tornare sulla strada giusta nella vita, ti chiediamo di rispettare la nostra privacy”.

READ  Diretto | L'Ungheria si rilassa e dice addio alle maschere | L'interno

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24