I leader dell’UE accettano il boicottaggio petrolifero della Russia sulla guerra in Ucraina | Attualmente

Gli Stati membri dell’Unione Europea hanno raggiunto un accordo per vietare l’importazione di petrolio russo portato nell’Unione Europea via mare. Questo embargo dovuto all’invasione russa dell’Ucraina colpisce più di due terzi del petrolio totale esportato dalla Russia nell’Unione europea, ha affermato Charles Michel, capo del Consiglio dei capi di governo dell’Unione europea, in un vertice a Bruxelles.

I paesi dell’UE hanno negoziato le sanzioni quasi quattro settimane fa, ma alla fine “un grande afflusso di entrate alla macchina da guerra russa è stato interrotto”, ha scritto Michel su Twitter. Massima pressione sulla Russia per porre fine alla guerra.

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha dichiarato che il boicottaggio entrerà in vigore alla fine di quest’anno. A quel punto le esportazioni di petrolio russo verso l’Unione Europea diminuiranno di circa il 90%. Questo perché anche Germania e Polonia si sono impegnate a rinunciare al petrolio russo che ottengono attraverso l’oleodotto.

L’Ungheria, la Slovacchia e la Repubblica Ceca non hanno porti marittimi e quindi dipendono dalla fornitura di gasdotti. Questi paesi sono esclusi dal boicottaggio russo, altrimenti non sarebbero stati d’accordo.

Sono in corso ulteriori misure punitive

L’accordo sull’embargo petrolifero apre anche la strada ad altre sanzioni del sesto pacchetto di sanzioni dell’UE contro la Russia. Ad esempio, Sberbank, la più grande banca in Russia, e altre due banche sono state tagliate fuori da SWIFT, il servizio internazionale di telecomunicazioni per le banche.

L’Unione Europea vieterà anche tre canali statali russi. Il capo della Chiesa ortodossa russa e un certo numero di altre persone vicine al Cremlino sono state soggette a divieto di viaggio e le loro proprietà sono state congelate, secondo fonti informate.

READ  Putin: la Russia riconosce l'indipendenza dell'intera regione del Donbass | All'estero

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24