I media polacchi affilano i coltelli: l’allenatore della nazionale anti-calcio se ne deve andare


lun 5 dic 2022 alle 17:35
Paolo Gorsen• Ultimo aggiornamento: 17:38

Giorni dopo la sconfitta per 3-1 contro la Francia ai Mondiali, i giorni del Ct della nazionale polacca Czeslaw Michniewicz sembrano contati. I fuoriclasse Robert Lewandowski e Piotr Zielinski hanno criticato lo stile di gioco di Michniewicz dopo l’eliminazione, e quindi i media polacchi pensano che se ne vada.

I campioni del mondo della Francia si sono rivelati una taglia piuttosto grande nella Final Eight di domenica sera. Kylian Mbappe era l’enorme uomo a due tempi I Blues E il capitano Lewandowski ha salvato l’onore polacco nei tempi di recupero trasformando un calcio di rigore. Dopo la sconfitta, il capitano ha dichiarato di non aver ancora preso una decisione definitiva sulla continuazione della sua carriera internazionale.

quotidiano Weborca Già tirare le lame dopo lo spegnimento. “Ad esempio, se ripensiamo all’inizio dei Mondiali, ci rattrista: abbiamo iniziato con il calcio estremo contro il Messico, mentre il Giappone era troppo forte per la Germania, l’Arabia Saudita ha battuto l’Argentina, il Canada è andato all’offensiva contro il Belgio e gli australiani hanno mostrato coraggio contro la Francia”.

Il giornale ritiene inoltre che Lewandowski continuerà solo se lascia Michniewitz. Si può leggere “Lewandowski ha pugnalato alle spalle l’allenatore della nazionale”. Si riferiscono a dichiarazioni rilasciate dall’aggressore dopo le domande sul suo futuro. Lewandowski ne ha parlato a un canale sportivo TVB Sport: “Serve gioia in partita, quando giochiamo in difesa la gioia non c’è”.

Ha chiesto: “Quanto lontano?” TVB Sport meraviglie. Prima della Coppa del Mondo, Vuychitsi Szczesny aveva già detto che non sarebbe andato ai Mondiali di Stati Uniti, Messico e Canada del 2026. Ci saranno ancora grandi dubbi se Kamil Glik, Kamil Groske o Artur Jederzejkic. tempo del torneo della finale mondiale, e il messaggio ora è chiaro: giochiamo a calcio ora. Non c’è da stupirsi che questo stile di gioco non sia favorevole a Lewandowski “. Anche Zielinski, centrocampista del Napoli, vorrebbe vedere soffiare un vento diverso in Polonia. “Non dobbiamo vergognarci ora, ma abbiamo molti buoni giocatori con qualità, che si tratti di Leo, Arik Milik o me. In effetti, tutti i giocatori hanno determinate qualità che dobbiamo usare”.

READ  La ruggine è più forte anche ai 10.000 metri, che sono il biglietto per la Coppa del Mondo per il Bergsda in difficoltà

Alla conferenza stampa dopo la sconfitta contro la Francia, Michniewicz si è scontrato anche con un giornalista polacco. L’allenatore della nazionale ha affrontato le dichiarazioni di Zelensky e Lewandowski e ha risposto con rabbia. “Chissà se la redazione ti manda ai Mondiali per portarmi opinioni o dichiarazioni di altre persone. Sembri incapace di farti una domanda da solo. Ho un buon rapporto con questi giocatori e so che non vogliono ferire me o la squadra.


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24