I social media e l’e-commerce stimolano il consumo di cibo in Italia

“Non abbiamo il miglior cibo qui in Italia. I volumi sono bassi e i prezzi alti. A Natale, Tubero mesenterico Circa 300 al chilo. Non lo vediamo da molti anni. Ma le vendite sono lente”, ha affermato Michele Sessa, responsabile commerciale di Roccapiemonte Delikatesse Srl in provincia di Salerno.

Mirco Noble Cessa, Account Manager (a sinistra) e Gianfranco Cessa, Export Manager (a destra)

“In Campania il consumo di cibo è ancora più legato alle feste. In generale, il consumo di cibo nel sud Italia è meno sviluppato. In cucina i cibi sono meno utilizzati. Il cibo estivo non è un aspetto importante. .È un modo fondamentale per spiegare il valore degli alimenti in cucina attraverso ricette innovative che favoriscono il consumo e incoraggiano l’acquisto. Vendite B2B e B2C. Siamo sicuri che il web sia un interessante canale di vendita.”

Delikatesse è stata fondata nel 2000 dai due fratelli Michele e Raffaele Sessa di Castel San Giorgio. L’azienda è specializzata nella trasformazione e commercializzazione degli alimenti, ma si concentra anche su altri prodotti.

“Non vediamo l’ora di continuare a portare sul mercato prodotti naturali, con una tradizione e un focus sui servizi di cucina”, ha affermato Mirco Noble Cessa, account manager di Telecautes. “Vogliamo che il pubblico sappia del nostro approccio attento alla realizzazione di ricette con ingredienti dall’Italia. Attualmente non siamo nei supermercati e lo siamo da molti anni. Evitiamo di utilizzare ingredienti economici. Selezioniamo e utilizziamo con cura tutti gli ingredienti, se possibile , da agricoltori locali . “

Delikatesse vende i suoi prodotti principalmente nei mercati esteri, anche in Italia, dove si rivolge alla ristorazione e soprattutto ai cibi caldi. Il principale prodotto commercializzato dall’azienda è il Tartufo Fresco. Questo è circa il 50% delle vendite. Il resto sono alimenti trasformati che includono pesto, creme, carpacci e altro ancora. Inoltre, Delicatessen offre una vasta gamma di altri conservanti e comprende una dieta biologica, senza glutine e vegetariana.

READ  Il test negativo è obbligatorio quando si attraversa il confine italiano

“Non tutti sanno che nel sud Italia, soprattutto in Campania, il cibo viene raccolto e coltivato allo stato brado. In generale ne esistono 3 tipologie: Tuber mesenterico, tuber esofago E Tubero Alpitam PicoQuest’ultimo è attualmente in produzione. Nel corso degli anni, gli industriali hanno dovuto sedersi a guardare mentre i raccolti di cibo diminuivano a causa del cambiamento climatico, dell’allevamento di cinghiali e della disponibilità di mangiatori di cibo indipendentemente dal ciclo di produzione.

“Vogliamo che gli imballaggi in vetro riducano l’uso di plastica, per limitare l’uso di prodotti trasformati. Inoltre, abbiamo in programma di migliorare le tecniche di lavorazione e confezionamento e portare sul mercato prodotti eco-compatibili. E apprezziamo il loro lavoro e i loro sacrifici”, ” disse Mirko.

“Infine, prevediamo di partecipare a fiere del settore quest’anno. Le vediamo come un incontro fondamentale per costruire la rete. In particolare, vogliamo partecipare a più eventi all’estero. Inoltre, ci concentreremo su imballaggi nuovi e coerenti che possono migliorare ulteriormente l’immagine della nostra azienda”, conclude Mirko.

Per maggiori informazioni:
Mirco Nobile Cessa
Delicatezza Srl
Via Della Fratellanza 2,
84086 Roccapiemonte (SA) – Italia
Telefono: +39 081 935375
[email protected]
www.delikatesse.com

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24