Il Campionato Europeo genererà almeno questa cifra per il Feyenoord

Venerdì scadeva il termine ultimo per tutti i 24 allenatori delle nazionali per presentare alla UEFA la loro selezione finale per il Campionato Europeo. È ormai chiaro che per conto del Feyenoord, Justin Bigelow e Lucharil Gertruida (Olanda), David Hanko e Leo Sauer (Slovacchia), Gernot Trauner (Austria), Luka Ivanošek (Croazia) e Ondrej Linger (Repubblica Ceca) parteciperanno alla torneo. Torneo finale.

Complessivamente l'Eredivisie si colloca al nono posto con 16 giocatori attivi nel Campionato Europeo, mentre la Premier League inglese è il principale fornitore con 114 giocatori. Dall'Olanda, il Feyenoord è il principale fornitore con sette giocatori, seguito da Ajax (cinque) e PSV Eindhoven (tre). Per metterlo in prospettiva, il Rotterdam ha lo stesso numero di giocatori di Atletico Madrid e Fenerbahce, mentre il Borussia Dortmund, che ha raggiunto la finale di Champions League, schiera solo sei giocatori.

L'esperto finanziario Job Gulkers ha indagato sui risultati della fase finale del torneo, almeno per il Feyenoord. I club ricevono un’indennità giornaliera di circa 8.800 euro per giocatore. Questo timer inizia a funzionare dieci giorni prima della prima partita e continua fino ad almeno un giorno dopo l'ultima partita. Se tutti i giocatori verranno eliminati dalla fase a gironi, il Feyenoord riceverà una somma di denaro 1,3 milioni di euro.

=https://twitter.com/JGulikers/status/1799360632577487180″ data-service=”twitter”>

READ  Il blocco di destra ottiene la maggioranza in parlamento italiano

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24