Il ruolo di Michael Massi nella finale di Formula Uno ad Abu Dhabi

Il presidente della FIA Jean Todt ha inviato domenica dopo la fine della stagione ad Abu Dhabi Messaggio di congratulazioni su Twitter Nel mondo. Todd ha reso omaggio a tutti coloro che hanno contribuito alla Formula 1, ma molti fan non hanno potuto nascondere la loro rabbia e frustrazione nella folle fase finale. In un anno ancora una volta colpito dal Corona virus, si può già essere orgogliosi di una stagione del genere, ma le condizioni sportive non erano del tutto ideali.

Max Verstappen Ci sono stati diversi momenti in questa stagione in cui ha lottato con la sfortuna senza toccarlo. L’esplosione in Azerbaigian si è scontrata con Lewis Hamilton A Silverstone e una pista da bowling a Budapest. Il boss della Red Bull Christian Horner ha descritto la fine inaspettata della stagione come Un po’ di fortuna per Verstappen dopo questa stagione, può essere giustificato. La monetina questa volta è andata nella direzione giusta ed è arrivata al momento giusto, ma è anche comprensibile che il risultato lasci un retrogusto amaro per un folto gruppo di appassionati.

Funzionamento sicuro dell’auto

La controversia ad Abu Dhabi ruotava principalmente attorno al modo in cui il direttore di gara della FIA Massey ha gestito la situazione della safety car derivante da un incidente automobilistico. Nicholas Latifi A cinque giri dalla fine. Le guardie devono lavorare sugli arenati Williams Da recuperare visto che il campo era chiuso dietro la safety car. Non è stato fino a quando Massey ha detto alle squadre che “agli estremisti non era permesso alzarsi in grembo”, ci sono state turbolenze. Se la gara fosse ripresa in questo caso, Verstappen avrebbe dovuto superare cinque vetture prima di avere la possibilità di raggiungere Hamilton. Era un compito quasi impossibile per il talentuoso olandese.

Nicholas Latifi, Williams FW43B

Foto: Glenn Dunbar/ foto di sport motoristici

Il boss della Red Bull Christian Horner ha fatto una telefonata a Massey di fronte al mondo e li ha esortati a lasciare comunque che gli estremisti attraversassero. Quindi il direttore di gara ha deciso che le cinque vetture potevano essere reindirizzate. Sorprendentemente, gli altri piloti sul giro che hanno guidato dietro Verstappen non sono stati autorizzati a liberarsi del loro accumulo. Massey ha poi aggiunto confusione ripetendo la gara sullo stesso giro invece che alla fine del giro successivo come dettano i regolamenti sportivi. Ha cambiato di nuovo l’intera prospettiva delle lotte per il titolo con Verstappen sulle nuove soft e Hamilton sulle vecchie risorse. Era chiaro chi aveva il vantaggio.

READ  Dirksen discute con Amrabat sulla scelta del Marocco

Questa decisione artificiosa è Massey e la FIA per un carico di critiche e proteste da mercedes Diventare. A dieci giri dalla fine, Horner ha indicato alla trasmissione Sky Sports che Verstappen ha bisogno di un piccolo aiuto dagli “dei della corsa” per continuare a rivendicare il titolo mondiale. Il fatto che Michael Massey abbia assunto questo ruolo in finale e quindi abbia preso una decisione indiretta sul campionato del mondo, porta logicamente a polemiche e gli rende le cose difficili. spettatore normale Anche difficile da seguire.

Il primo messaggio che è stato inviato per non far passare gli estremisti era innaturale e la procedura standard è che le prime istruzioni arrivano solo quando gli estremisti si sono chiariti alle loro spalle. La decisione è stata cambiata poco dopo e il fatto che le cinque auto tra Hamilton e Verstappen fossero state rimosse è stato davvero impressionante. Tanto più che le vetture tra Verstappen e Carlos Sainz in terza non sono indicate. Questo è stato un altro motivo al GP dell’Eifel dello scorso anno per mantenere la safety car in pista per un giro, che Massey ha poi spiegato in questo modo.

Alla protesta della Mercedes, è stata avanzata l’argomentazione che la safety car dovrebbe poter entrare solo nel “giro successivo” dopo aver superato le corsie di coda. In questo caso, la gara non sarebbe ripresa fino alla fine del giro 58, che era l’ultimo giro della gara. In effetti, la gara non dovrebbe essere ripresa. Le regole sono chiare su questo punto e anche la FIA ha riconosciuto che le regole non sono state “completamente” attuate.

Tuttavia, i padroni di casa hanno concluso che Massey ha il potenziale per scavalcare la norma. Tuttavia, anche questo argomento Mercedes è stato ignorato. Una volta presa la decisione di portare la safety car, come descritto nella Regola 48.13, ciò significava che doveva essere fatto immediatamente. Pertanto, l’articolo 48-12 è stato aggirato.

Safety car e Lewis Hamilton, Mercedes W12

Safety car e Lewis Hamilton, Mercedes W12

Foto: Simon Galloway / foto di sport motoristici

Forza del direttore di gara

Il fatto è che in base all’Articolo 15.3, il manager è libero di invalidare altri articoli del Regolamento e di interpretarli in modo diverso. Questo approccio conferisce più potere alle autorità di vigilanza, in modo che in futuro vi sia una maggiore possibilità di prendere decisioni non descritte nei regolamenti. Ciò offre anche ai team più spazio con cui lavorare, mentre devono adeguare il modo in cui lavorano come descritto nello statuto. Se le regole non si applicano perché il direttore di gara può annullarle, come possono essere giudicati i casi in modo equo e coerente?

READ  L'Ajax affitta De Waal al PEC Zwolle per sei mesi

Non solo questo gioco è stato giocato ad Abu Dhabi, ma le regole sono state utilizzate in modo flessibile all’inizio di quest’anno. Questa dovrebbe essere una preoccupazione per le squadre sul ring, così come l’incoerenza nell’applicazione delle regole. Ha già causato discussioni e insoddisfazione dei piloti per il modo in cui funziona la gestione della gara. O come ha detto il boss della Red Bull Horner: “Ci siamo sentiti spesso in svantaggio all’inizio di questa stagione, ovviamente quella decisione era giusta secondo noi. È stato come in questa stagione. Alcune decisioni sono state marginali e a volte abbiamo ne abbiamo approfittato, ma d’altra parte siamo stati spesso dalla parte sbagliata”.

E la bandiera rossa?

Ciò che parla per Massey è che domenica ha fatto tutto ciò che era in suo potere per ricominciare a correre il prima possibile. Interrogandosi con i padroni di casa, Massey ha affermato che “tutte le squadre hanno convenuto che era altamente auspicabile che la gara si svolgesse in condizioni ‘verdi’”. [niet achter de safety car] Finirà”. Ciò gli avrebbe portato ancora una volta le critiche del campo della Red Bull, ma la domanda è perché Massey non si è concesso così poco spazio che si trattasse comunque di un riavvio dietro la safety car. Se fosse davvero desiderabile finire la gara a ‘condizioni’ verdi”, avrebbe avuto più senso sventolare bandiera rossa e poi ripartire completamente.

Guarda anche:

La gara è stata interrotta a Jeddah una settimana fa a causa dell’incidente aereo Mick Schumacher È stato necessario sostituire alcune delle paratie TecPro. Con una tale bandiera rossa in atto ad Abu Dhabi, il risultato avrebbe potuto essere un po’ più facile per entrambe le squadre (in qualunque modo fosse caduto) da accettare. Sia Hamilton che Verstappen avrebbero potuto iniziare con gomme nuove in questo scenario, era solo un giro di rigori in cui i candidati al titolo potevano darsi battaglia. Questo avrebbe potuto diventare – è qui che Liberty Media vuole andare con la F1 – il miglior intrattenimento senza interferenze esterne.

Invece, due proteste da parte della Mercedes hanno gettato un’ombra su quello che sarebbe dovuto essere uno dei giorni più belli della storia dei Gran Premi. La Red Bull ha davvero meritato un po’ di fortuna dopo gli eventi di quest’anno, ma lo sport non è migliorato del tutto.

READ  Decisivo il giocatore di pallamano Snelder: 'La nomina di Tigstermann è ancora una sorpresa'

Massey è l’uomo giusto per “The Job”?

Non sorprende che la posizione di Massey sia ancora una volta in discussione. Il direttore di gara di Formula 1 deve stare al di sopra delle parti e deve trattare queste parti come uguali. Dove le modifiche alla scarpa è che Massey non agisce in modo coerente e talvolta ignora le regole. Potrebbe, come mostrato, ma rende difficile spiegare lo sport a persone che si sono iscritte solo di recente e non hanno conoscenza del modello medio di F1.

Il direttore di gara è anche apparentemente influenzato dai rappresentanti di entrambe le squadre e questo è molto dannoso per la Formula 1 e lo sport in generale, soprattutto ora che queste conversazioni sono state trasmesse anche quasi in diretta. Questo è stato inizialmente visto come un buon sviluppo, ma gli eventi delle ultime settimane hanno anche mostrato il lato negativo. Anche questo è in discussione. Consulente per gli sport motoristici Helmut Marko Era una pietra e ha terminato la conversazione incontrò Motorsport.com: “Dobbiamo pensare bene a tutto il sistema. Serve coerenza. Le decisioni non possono essere interpretate così una settimana dopo e così la settimana successiva. Le regole devono essere più semplici. “Corriamo!” Questo deve essere un treno di pensiero.”

Dovrebbe essere chiaro che il sottoscritto non ha alcuna voce in capitolo sulla posizione di Massey, ma la questione se sia l’uomo giusto per il lavoro è stata sollevata da tempo. Massey è stato accidentalmente lanciato contro i leoni dopo la morte di Charlie Whiting ed è stato sorpreso a commettere errori più volte durante la stagione di Formula 1 più dura degli ultimi anni. Non è compito di un manager di gara di Formula 1 accontentare tutti, deve governare e controllare i campioni e con la mano dura se necessario. La posizione di Massey in questo senso è ancora accettabile? Questo sarà chiaro nelle prossime settimane e mesi. Ai fan di Verstappen probabilmente interesserà un po’, finalmente è entrato nel titolo mondiale, ma è chiaro che gli eventi negli ultimi cinque round non sono stati una buona pubblicità per la Formula 1.

Michael Massey, FIA

Michael Massey, FIA

Foto: Eric Junius

In collaborazione con il giornalista di F1 Jonathan Noble

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24