Impensabile ultimamente, ma realtà ora: l’idrogeno verde costa meno del grigio, a causa della guerra in Ucraina

Molte aziende non ci credevano a breve termine, ma alla fine lo fece. L’idrogeno verde è attualmente considerato più economico dell’idrogeno grigio in molte parti del mondo. Il motivo principale: la guerra in Ucraina.

Come è noto, la guerra in Ucraina ha portato ai già alti prezzi del gas naturale. Questa è una cattiva notizia per molti settori e si riflette direttamente nelle bollette dell’energia domestica.

Tuttavia, c’è un altro fenomeno più positivo. In termini di contabilità, idrogeno verde Prodotto da energia rinnovabile Un sorprendente concorrente dell’idrogeno grigio Prodotto da combustibili fossili, senza catturare CO2. Questo è il caso della regione economica dell’Europa, del Medio Oriente e dell’Africa (EMEA), secondo un nuovo documento degli analisti di BloombergNEF, che ricaricare Messaggio.

Di conseguenza, l’idrogeno grigio prodotto da gas fossile non sfruttato ha un costo equivalente di $ 6,71 per chilogrammo in EMEA, rispetto a $ 4,84 a $ 6,68/kg per l’idrogeno rinnovabile (utilizzando l’elettrolizzatore occidentale).

Lo studio si intitolaLa guerra in Ucraina rende l’idrogeno verde un concorrente‘, È stato riferito che la situazione in Cina è simile. A $ 3,22/kg (quando si utilizza Elettrolizzatore cinese) Prima idrogeno verdeRispetto a $ 5,28/kg per l’idrogeno grigio.

Di conseguenza, l’ammoniaca verde (prodotta in parte dall’idrogeno) è anche più economica del grigio. In Europa, Medio Oriente e Africa oltre che in Cina.

È permanente?

Il rapporto affermava che “l’invasione russa dell’Ucraina ha aumentato la pressione sui prezzi globali del gas naturale, che hanno già raggiunto livelli record a causa della scarsa offerta”. Di conseguenza, i prezzi dei prodotti del gas naturale, come l’ammoniaca, sono tre volte più alti oggi rispetto a un anno fa. Ciò ha aperto le porte all’idrogeno e all’ammoniaca “verdi”, produttori di elettricità rinnovabile, per competere con le attività basate sul gas naturale che non sono state ancora chiuse”.

READ  Gli esperti sono preoccupati per la carenza di fosfato nelle vacche da latte

I prezzi del gas naturale potrebbero continuare a salire mentre la guerra in Ucraina continua, secondo il rapporto. “Mentre l’Europa sta cercando di abbattere le importazioni di gas russo, che rappresentano un terzo delle forniture di gas del continente, sembra che i mercati del gas dovranno affrontare prezzi molto più alti nel prossimo futuro”, ha affermato la Commissione europea.

Un rapporto Bloomberg NEF rileva che due anni fa era “incredibile” che l’idrogeno verde e l’ammoniaca potessero competere con le loro versioni grigie, soprattutto perché non tiene nemmeno conto del prezzo del carbonio.

Gli analisti osservano che “sebbene la storia economica possa cambiare in pochi anni, le aziende potrebbero ancora vedere l’idrogeno verde come un’opzione più praticabile rispetto a prima, soprattutto perché vogliono allontanarsi dal gas per motivi sociali, ambientali e di sicurezza”.

Tuttavia, questo non è ancora il caso negli Stati Uniti, dove l’idrogeno grigio – e l’ammoniaca grigia – sono ancora molto meno costosi del verde.

(lbs/ns)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24