In quali paesi del mondo le persone si esercitano di più e cosa impedisce loro di fare di più? – Pungiglione europeo

(credito: Unsplash)

Questo articolo è stato reso possibile grazie alla collaborazione di The European Sting con Forum economico mondiale.

Autore: Kate Whiting, scrittrice senior, contenuto formativo


  • Un sondaggio Ipsos ha chiesto a 21.000 adulti le loro abitudini di esercizio.
  • Gli olandesi sono i più attivi fisicamente e trascorrono più di 12 ore a settimana praticando sport o sport.
  • Più della metà (58%) delle persone nei 29 paesi intervistati vorrebbe fare più esercizio.
  • Gli uomini dedicano (in media) 90 minuti a settimana all’attività fisica più delle donne.

È dimostrato che l’esercizio fisico ci mantiene in forma e in salute con l’avanzare dell’età – Ridurre il rischio di demenza occupazione Rinforza il nostro sistema immunitario.

Ma secondo A. Più della metà di noi pensa di fare troppo poco esercizio Ricerca nuove tendenze del movimento globale.

Ipsos ha chiesto a più di 21.000 adulti di 29 paesi quanto sono attivi. Ecco alcuni dei principali risultati:

Quali sono i paesi più e meno esercitati?

Gli abitanti dei Paesi Bassi sono i più attivi. Foto: IPSOS

In media, le persone trascorrono circa sei ore a settimana in attività, circa un’ora al giorno.

Le persone nei Paesi Bassi sono le più attive fisicamente, esercitano o si esercitano per più di 12 ore a settimana, seguite da persone provenienti da Germania e Romania, che trascorrono circa 11 ore.

All’altra estremità della scala ci sono persone in Brasile, Giappone, Italia, Cile e Francia che si allenano meno di quattro ore a settimana.

Una persona su tre in Giappone (34%) afferma di non esercitarsi affatto, rispetto a solo il 4% delle persone nei Paesi Bassi, mentre la media globale è del 14%.

Cosa impedisce alle persone di fare esercizio?

Questo grafico mostra le barriere che impediscono alle persone di fare esercizio
La mancanza di tempo è l’ostacolo più comune. Foto: IPSOS

Più della metà (58%) delle persone vorrebbe fare più esercizio nei 29 paesi intervistati e solo il 6% ha dichiarato che vorrebbe fare meno esercizio.

READ  Sport Court: l'allenatore della nazionale Borkelmans e la sua assistente Nellis lasciano la Giordania | sport

Non avere abbastanza tempo era la ragione principale per cui le persone non facevano esercizio, seguita dalla mancanza di denaro e poi dal tempo troppo caldo o troppo freddo.

Mancanza di strutture sportive – o di persone che giocano – Inserisci i cinque principali motivi per cui le persone non si allenano quanto vorrebbero.

Cosa sta facendo il World Economic Forum sulla salute mentale?

Una persona su quattro soffrirà di una malattia mentale nel corso della sua vita, con un costo stimato per l’economia globale di 6 trilioni di dollari entro il 2030.

I problemi di salute mentale sono la principale causa di disabilità e scarsi risultati di vita nei giovani di età compresa tra 10 e 24 anni, contribuendo fino al 45% del carico totale di malattie in questa fascia di età. Tuttavia, a livello globale, i giovani hanno il peggior accesso ai servizi di salute mentale per i giovani durante la loro vita e in tutte le fasi della malattia (in particolare durante le prime fasi).

In risposta, il Forum ha lanciato una serie di dialoghi globali per discutere idee, strumenti e architettura che consentono alle parti interessate pubbliche e private di costruire un ecosistema per promuovere la salute e gestire le malattie legate alla salute mentale.

Una delle principali priorità attuali è sostenere gli sforzi globali per raggiungere risultati di salute mentale, promuovendo raccomandazioni chiave per raggiungere obiettivi globali di salute mentale, come l’Organizzazione mondiale della sanità. Portale di lavoro della conoscenza e il Conto alla rovescia per la salute mentale globale

Leggi di più sul lavoro Una piattaforma per plasmare il futuro della salute e dell’assistenza sanitaria, occupazione chiamaci Interviene.

READ  Il ciclista Wiebes vince l'ottava tappa del Giro d'Italia | sport
Questo grafico mostra gli sport praticati e praticati in una settimana tipo
Il fitness e la corsa sono tra gli sport e le attività più praticati. Foto: IPSOS

Il fitness era la forma di esercizio più comune: un adulto su cinque lo praticava settimanalmente, seguito da corsa (19%), ciclismo (13%), calcio (10%) e nuoto (9%).

Il rugby e l’hockey su ghiaccio sono stati gli sport meno praticati – appena l’1% – mentre più di un terzo delle persone non ha praticato sport durante la settimana.

C’è un divario di genere nel fitness?

Il numero di ore di attività fisica alla settimana che fanno sia gli uomini che le donne
In media, gli uomini si allenano più delle donne a settimana. Foto: IPSOS

Lo studio ha rilevato che gli uomini hanno fatto (in media) 90 minuti in più di esercizio ogni settimana rispetto alle donne.

Gli uomini nei Paesi Bassi sono i più attivi e riferiscono di dedicare in media 15,2 ore alla settimana all’attività fisica. Gli uomini brasiliani e giapponesi trascorrono in media meno tempo a settimana (rispettivamente 3,4 e 3,9 ore).

Le donne più attive sono in Germania, seguite dalle donne olandesi e rumene. Le donne italiane, brasiliane e giapponesi hanno riportato il tempo medio settimanale più basso nell’attività fisica. https://www.facebook.com/plugins/video.php?href=facebook.com%2Fworldeconomicforum%2Fvideos%2F3-brilliant-ways-exercise-keeps-us-healthy-as-we-get-older%2F466700997882111&width= 640 & show_text = false & appId = 1085482764806408 & hoogte = 360

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24