Insieme al presidente Bush è morto il pompiere che era tra le macerie dell'11 settembre

Bush e Beckwith

Noos Notizie

È morto all'età di 91 anni il pompiere americano Bob Beckwith, divenuto famoso a livello internazionale in seguito agli attentati dell'11 settembre 2001. Beckwith era con George W. Bush a bordo di un malconcio camion dei pompieri vicino alle Torri Gemelle crollate mentre il presidente si rivolgeva ai soccorritori.

Quel giorno del 2001 Beckwith, 69 anni, era già in pensione da sette anni. Nel momento in cui ha saputo degli attacchi, ha deciso di togliersi la vecchia uniforme e recarsi a Ground Zero.

Tre giorni dopo gli attacchi, il presidente Bush ha visitato per la prima volta il luogo del disastro. Per avere una visione migliore di Bush, Beckwith salì sul camion dei pompieri distrutto.

“Stai qui!”

Non molto tempo dopo, un uomo gli chiese se il posto fosse sicuro e se Beckwith volesse aiutare qualcuno di importante. Poco dopo, il presidente Bush alzò il braccio. Dopo aver aiutato il presidente a salire sull'autopompa, Beckwith ha cercato di scendere, ma Bush lo ha fermato. Disse: “Dove vai? Resta qui”.

Poi il presidente Bush ha iniziato il suo discorso attraverso l'altoparlante, abbracciando Beckwith:

“Vi sento”, ha gridato Bush, “il resto del mondo vi sente. E le persone che hanno demolito questi edifici presto ci sentiranno tutti”. La folla ha poi applaudito e cantato: “USA, USA”. Beckwith rise.

Bush in seguito descrisse il momento come molto emozionante. “Volevo che un pompiere fosse accanto a me. Era una dichiarazione di solidarietà.”

Rimase in contatto con Bush

Da allora in poi Bush ha continuato a rimanere in contatto con Beckwith. Ad esempio, il pompiere è stato invitato alla Casa Bianca e Bush gli ha inviato la bandiera americana apparsa sulla copertina della rivista Time. Quando Beckwith dovette affrontare problemi di salute alcuni anni fa, ricevette una lettera di sostegno dall'ex presidente. Oggi Bush ha chiamato la moglie di Beckwith e le ha offerto le sue condoglianze.

READ  Media: la giuria non prenderà in considerazione il potenziale processo di Trump fino a dopo Pasqua | al di fuori

Bush ha scritto in una dichiarazione di essere orgoglioso di essere stato al fianco di Beckwith nei giorni successivi agli eventi dell'11 settembre. “È stato un onore rimanere in contatto con lui nel corso degli anni.”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24